Calcio Facebook Posts Home Slide Show Sport

Siena, dopo Sartor saluta anche Nunes. Ancora nessun movimento in entrata

Aspettando i due attaccanti sbandierati dalla società, per adesso due attaccanti se ne sono andati. Uno è un centravanti vero, Marcos Sartor, l’altro è stato adattato negli ultimi due mesi, Gabriel Nunes. Sartor è tornato in Sardegna, la terra che lo aveva adottato dopo l’addio all’Argentina e l’esperienza in Spagna. Ha firmato per il Latte Dolce, club di Sassari dove ha già segnato 17 gol in due anni in Serie D, e trova come compagno Stefano Guberti, che secondo il Fedelissimo Online potrebbe fare il percorso inverso. Sartor, lo ricorderete, in bianconero era partito benissimo: doppietta all’esordio con l’Ostia Mare e gol decisivo a Scandicci, tre gol nelle prime tre e poi il vuoto, pagando anche cambi di modulo e allenatori, fino a sparire lentamente in panchina. Nunes, al contrario, è stato impiegato fino all’ultimo: aveva dato il meglio di sé da mediano, prima di infortunarsi. Dal suo ritorno Gilardino lo aveva scoperto esterno d’attacco, bene a Cannara ma male dopo, confermato in quel ruolo sia da Argilli che da Pahars: lascia dopo 12 presenze e va al Trento, nel girone C. In attesa di rinforzi (“cerchiamo 1-2 attaccanti, in difesa siamo a posto così”, ha detto ieri il ds Grammatica), l’unico arrivo al momento è Zulpa, centrocampista lituano espulso all’esordio con la SInalunghese. Non sarà quindi presente domenica con la Pianese (ore 14.30, diretta su Antenna Radio Esse).

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena