Siena culla di talenti emergenti nel mondo della danza
12 Dic, 2017
Cantillazioni 1

Siena diventa una culla di talenti emergenti nel mondo della danza. Grazie al bando di residenza artistica messo a disposizione da Con.Cor.D.A. – il Consorzio Coreografi Danza D’Autore fondato dalla Compagnia senese Francesca Selva insieme alla Compagnia Movimentoinactor di Pisa – sono stati selezionati, prodotti e realizzati due progetti coreografici che nella loro versione definitiva saranno presentati per la prima volta al pubblico senese, sabato 16 dicembre alle 17.00 al Centro Danza Francesca Selva (via Massetana Romana 28). Il primo progetto è “Trittico Cantillazioni”, uno studio intenso e vibrante firmato da Amalia Franco, Anna Moscatelli e Renata Frana che unisce danza, teatro di figura e musica. Un viaggio tra due culture diverse – quella occidentale e quella indiana – che prende la forma di una composizione in tre quadri sugli stati del giorno: “Preghiera della notte”, “Preghiera del mattino”, “Preghiera del meriggio o tramonto” e si snoda lungo il percorso di ricerca legato alle apparizioni, dando vita a vere e proprie miniature che nascono come visioni e si sviluppano attorno a “raga”, composizioni classiche di musica indiana suonate in scena con la dilruba. Il secondo progetto è “Isole Sensibili-Reload”, un approfondimento coreografico curato direttamente dagli stessi interpreti – Maria Vittoria Feltre e Luca Zanni – con la supervisione della coreografa Francesca Selva, di cui c’era sta una anteprima a Confi.Dance 2017 e che ha debuttato in prima nazionale a Milano presso la Fabbrica del Vapore. Uno spettacolo che nasce da un viaggio emozionale, un percorso di ricerca e scoperta di spazi intimi e probabilmente ancora sconosciuti. Luca e Maria Vittoria lo definiscono “un naufragio sentimentale”. “In un momento in cui ci sono sempre meno opportunità per chi cerca di vivere della propria arte, crediamo ci sia bisogno di operazioni coraggiose che promuovano il talento di giovani coreografi e danzatori per questo stiamo già pensando al prossimo bando – ha dichiarato Marcello Valassina presidente di Con.Cor.D.A. – il nostro Centro Danza negli ultimi 6 mesi è stata la casa di entrambi i progetti di residenza sostenuti e finanziati dal Consorzio che qui hanno visto la luce e qui una volta realizzati, saranno presentati per la prima volta insieme. Un’occasione unica che vi invitiamo a non perdere”. Seguirà brindisi di Buon Natale con tutti i presenti.