Siena celebra Sant’Ansano
1 Dic, 2017
altare di Sant'Ansano nel Duomo di Siena

Oggi, 1 dicembre, Siena celebra Sant’Ansano martire, santo patrono della città e della chiesa di Siena. La festività rappresenta per Siena l’inizio dell’anno contradaiolo. 
Con una solenne processione che parte da Piazza del Campo le 17 Contrade si recano in Duomo dove, alle 17.30 presso l’altare del Santo, l’Arcivescovo di Siena presiede alla celebrazione della Santa Messa, concelebrata dai diciassette correttori delle contrade.

Quest’anno sarà un Sant’Ansano particolare, perchè le contrade saranno soltanto 13: Valdimontone, Nicchio, Torre e Onda hanno infatti deciso di non partecipare alla cerimonia, decisione che – come recita il comunicato ufficiale diffuso dalle 4 consorelle “vuole rappresentare il disagio e la vicinanza ai 68 Contradaioli rinviati a giudizio per gli accadimenti del 17 agosto 2015, nonché la forte preoccupazione avvertita all’interno delle predette Contrade e da parte di tutto il mondo Contradaiolo, come in precedenza già dichiarato pubblicamente a suo tempo dal Magistrato delle Contrade”. Il processo ai contradaioli comincerà lunedì 4 dicembre. 

(Nella foto l’altare di Sant’Ansano nel Duomo di Siena – foto da iltesorodisiena.net)