Siena-Bettolle in stato di degrado, il sindaco di Sinalunga Agnoletti scrive ad Anas
9 Mar, 2018
Agnoletti Sindaco Sinalunga

Una lettera indirizzata al Coordinamento territoriale centro di Anas Spa per segnalare l’accentuato stato di degrado di gran parte del tracciato della SS 715 Siena-Bettolle nel tratto che ricade nel Comune di Sinalunga, le cui condizioni già da tempo precarie sono state ulteriormente aggravate dalle recenti avversità atmosferiche.

Così il Sindaco Riccardo Agnoletti ha voluto richiamare l’attenzione urgente del gestore su due tratti particolarmente deteriorati e che necessitano di un urgente intervento di manutenzione straordinaria: in direzione Bettolle dal limite comunale con Rapolano – Km. 31,5 al Km. 34,00 e dal Km. 37,00 fino al termine Km. 41,160. In direzione Siena nel tratto compreso tra le due uscite per Bettolle fino al Km. 44,900 e dal Km. 38,00 fino al limite comunale con Rapolano Km. 31,50.

«Il fondo stradale fortemente sconnesso all’altezza della mezzeria tra le due corsie dello stesso senso di marcia – scrive Agnoletti – costituisce un pericolo costante per gli automobilisti, accentuato nelle giornate piovose, dalla formazione del cosiddetto fenomeno dell’aquaplaning, causa di frequenti incidenti stradali, in particolare nell’ampia curva in direzione Bettolle all’altezza del Km. 39 + 500. Un tratto viario – prosegue Agnoletti –interessato da migliaia di passaggi giornalieri in entrambi i sensi di marcia. Chiediamo, pertanto, l’attivazione in tempi ragionevolmente brevi dei necessari interventi di riqualificazione per ricostituire un fondo stradale idoneo alle caratteristiche e all’importanza dell’arteria ed in particolare a garantire una maggiore sicurezza per gli automobilisti».

Mi farò promotore, insieme agli altri sindaci interessati dal raccordo, – conclude Agnoletti – affinché venga ampliato lo stanziamento di 5 milioni di euro che sembra sostanzialmente insufficiente per riqualificare un’arteria così importante».