Calcio Facebook Posts Home Slide Show Sport

Siena, basta un rigore di Mahmudov. Battuto il Montespaccato di misura

Il Siena torna a vincere superando di misura il Montespaccato (1-0). Una gara complicata, in bilico fino alla fine, sbloccata dopo 12 minuti da Mahmudov, all’esordio dal primo minuto insieme a Haruna, Sare e Guglielmo Mignani, che ha il merito di avviare l’azione del calcio di rigore poi trasformato dal macedone con passaporto olandese. I bianconeri sfiorano il bis con Guidone, oggi non in giornata, e con Mignani, dopo una bella azione personale sulla destra, ma il Montespaccato resta sempre in partita e mette i brividi nel finale con il suo miglior giocatore, Gambale. Vista la situazione, i sei assenti tra squalifiche e infortuni e i sette under in campo dall’inizio – tra i migliori Farcas, Ruggeri e lo stesso Mignani – va bene così. Il Siena sale al terzo posto in solitaria, a 12 punti e a -3 dal Cannara che sarà il prossimo avversario domenica in Umbria. Peccato per le porte chiuse: siamo certi che molti tifosi, soprattutto quelli che ricordano la partita col Grifo Cannara nel 1975, diventata ormai un mito, avrebbero voluto esserci.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena