Pareggio a reti bianche tra Robur Siena e Arezzo
7 Ott, 2018
siena_arezzo

SIENA-AREZZO 0-0

SIENA (4-3-1-2): Contini; Brumat, Rossi, Belmonte, Imperiale (59′ Zanon); Arrigoni (53′ Cristiani), Gerli, Vassallo (81′ Di Livio); Guberti (53′ Cianci); Aramu, Gliozzi. A disposizione: Cefariello, Nardi, De Santis, Zanon, Di Livio, Romagnoli, Cristiani, Fabbro, Russo, Sbrissa, Cianci. All. Mignani.

AREZZO (4-3-1-2): Pelagotti; Luciani, Pelegatti, Pinto, Sala; Foglia, Basit, Buglio (46′ Zappella); Serrotti; Cutolo (66′ Brunori), Belloni (66′ Varutti). A disposizione: Melgrati, Zappella, Varutti, Brunori, Danese, Salifu, Persano, Bruschi, Keqi, Tassi, Borghini, Sbarzella. All. Dal Canto.

ARBITRO: Amabile di Vicenza (Vono-Fantino)

MARCATORI:

AMMONITI: Basit, Buglio, Serrotti (A)

ESPULSI: Basit per doppia ammonizione (A) Sala (A)

Il Siena ospita al Rastrello l’Arezzo

PRIMO TEMPO

Siena in maglia bianconera, Arezzo in tenuta amaranto

Ha inizio la partita con pallone calciato dai padroni di casa

3 minuto: spiovente dalla sinistra di Vassallo bloccato in presa aerea da Pelagotti

5′: calcio di punizione dai 30 metri per i senesi: Arrigoni scodella nel mezzo il pallone, allontana Sala

9′: destro dal limite di Belloni murato da Rossi

13′: uscita con i piedi di Contini che anticipa l’inserimento di Cutolo

15′: tiro-cross di Arrigoni che termina direttamente sul fondo

19′: verticalizzazione di Imperiale in direzione di Gliozzi che non aggancia

21′: conclusione di Belloni dal limite disinnescata da Contini

23′: tocco di Vassallo per l’accorrente Gerli che calcia: si immola Pinto che libera

25′: tentativo dai 20 metri di Aramu deviato sul fondo da Pelagotti

29′: ripartenza di Aramu che sbaglia il passaggio in direzione di Guberti

31′: diagonale ravvicinato di Cutolo respinto ottimamente da Contini

35′: uno-due tra Cutolo e Serrotti che non si concretizza

39′: Arezzo in dieci uomini: seconda ammonizione per Basit che viene espulso dal direttore di gara

43′: fendente di Guberti che non trova fortuna

45′: duplice fischio di Amabile che manda le squadre a riposo. Parziale: Siena-Arezzo 0-0

SECONDO TEMPO

47 minuto: apertura di Guberti in direzione di Imperiale che non ci arriva

50′: colpo di testa di Gliozzi che non inquadra lo specchio della porta

53′: doppio innesto deciso da mister Mignani: dentro Cianci e Cristiani per Guberti e Arrigoni

57′: tiro dalla bandierina per la Robur: traversone di Vassallo per l’incornata di Cianci facile preda di Pelagotti

59′: per i bianconeri Imperiale lascia il posto a Zanon

62′: fermato in posizione irregolare Cristiani dal guardalinee

64′: calcio di punizione dai 20 metri per i padroni di casa: il tiro di Aramu viene respinto con i piedi dal portiere amaranto 

68′: conclusione dal limite di Brunori che finisce a lato

71′: angolo Siena: cross di Aramu nel mezzo, spazza Foglia

75′: lancio di Vassallo verso Gliozzi che non aggancia

77′: calcio di rigore per il Siena: atterrato in area Cianci da Sala. Cartellino rosso per il calciatore aretino e ospiti in nove uomini

78′: PENALTY FALLITO DALLA ROBUR. Dal dischetto lo stesso Cianci si fa neutralizzare la conclusione da Pelagotti

81′: dentro Di Livio al posto di Vassallo

83′: tiro velleitario di Aramu bloccato dall’estremo difensore

85′: traversone di Brumat per il colpo di testa di Cianci parato a terra

88′: affondo di Brumat fermato da Pinto

90′: saranno 4 i minuti di extratime

94′: triplice fischio conclusivo. Finale: Siena-Arezzo 0-0

Damiano Naldi