Palio

Si torna a respirare aria di Palio con la prima giornata di corse a Pian delle Fornaci

Inaugurate le corse a Pian delle Fornaci, e come da auspicio sono arrivati puntuali tanti addetti ai lavori e dirigenti di contrada, ma anche tanti senesi che hanno voluto respirare di nuovo aria di Palio. A farsi notare sono stati Enrico Bruschelli, che ha tagliato il nastro di Pian delle Fornaci, vincendo la prima corsa con Robinson e la settima con Romantico Baio. Ha dimostrato ottime qualità, come il suo curriculum vuole dimostrare, anche Giuseppe Atzeni che ha vinto la seconda corsa con Querida De March. La terza corsa è stata vinta invece da Andrea Mari con Nonmeloricordo, che lui stesso ha definito, soddisfatto, “un treno a vapore”, corsa che però ha avuto tempi molto lunghi alla mossa, anche a causa della caduta al canape di Asia montata da Giuseppe Zedde. Si è aggiudicato il premio “Associazione Cavalli da Palio” Salvo Vicino, che è andato a vincere la quarta corsa con Quantu Alese.  La corsa organizzata dal Palio di Ferrara è stata vinta dal Rione San Benedetto con Arri e Pressing De Mores. La sesta ha visto protagonista Walter Pusceddo con Topolino. A chiudere le corse a Pian delle Fornaci è stato invece Alessio Giannetti con Uggiosa. Il prossimo appuntamento per tornare al galoppatoio di Pian delle Fornaci è il prossimo 5 aprile.

Simona Sassetti

 

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

I più letti