Prima pagina

Si allontanano dalla fermata e il bus parte con il loro bagaglio rintracciata la ditta dalla polizia e recapitate le valigie

Brutta disavventura, ma con lieto, fine grazie all’intervento della Polizia di Stato, quella capitata a due amiche italiane in viaggio di piacere.
Le signore stavano viaggiando su un pullman di linea diretto a Roma e, dopo aver caricato il bagaglio, si sono allontanate dalla fermata nei pressi della stazione ferroviaria di Siena, ove era prevista una sosta di circa 15 minuti.
Amara è stata la sorpresa delle due donne quando sono tornate al bus e non l’hanno più trovato.
Il mezzo aveva infatti ripreso il viaggio con il bagaglio delle signore a bordo che, basite per l’incomprensione avuta con l’autista, non sapendo come fare, si sono rivolte alla Polizia chiamando il 113.
Il poliziotto che ha ricevuto la chiamata si è subito attivato con la società di trasporto spiegando quanto era appena accaduto, facendo poi da tramite per mettere gli operatori in contatto con le donne.
A seguito di accordi intercorsi con la società, grazie all’intermediazione dell’agente della sala operativa della questura, le malcapitate signore sono state fatte salire sul bus della corsa immediatamente successiva e, una volta raggiunta la Capitale, sono rientrate in possesso delle valigie.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena