Sì alla fusione tra Asciano e Rapolano, Giampaolo Machetti: “Opportunità importante per tutto il territorio”
8 Nov, 2018
fusione rapolano asciano volantino

“E’ un’opportunità per il territorio, viste le difficoltà economiche che i comuni hanno riscontrato negli ultimi anni per rispondere ai bisogni dei cittadini. I comuni che si fondono avranno contributi importanti dallo Stato, si parla di 15 milioni in 10 anni (1.5 mln all’anno), la Regione darà 500mila euro all’anno per cinque anni, c’è lo sblocco del vecchio patto di stabilità, c’è la possibilità di attiongere, avendo i soldi a disposizione, ai bandi europei. Insomma un’occasione per migliorare e incentivare ancora di più il nostro bellissimo territorio”. Queste le motivazioni del sì alla fusione di Rapolano e Asciano riportate ai microfoni di ARE da uno dei componenti del comitato del sì Giampaolo Machetti.