Prima pagina

Sfilano il portafoglio ad un turista, arrestate due cittadine bulgare

Non sono riuscite a farla franca le due donne di origine bulgara che nel primo pomeriggio di ieri hanno tentato di borseggiare un turista in visita nella nostra città.

Intorno alle 15 di ieri, infatti, nelle vicinanze della Basilica di San Domenico, due giovani bulgare rispettivamente di 34 e 24 anni, senza fissa dimora, hanno sfilato il portafogli dalla tasca dei pantaloni di un cittadino spagnolo, appartenente ad un gruppo di turisti in visita a Siena. La mossa non è sfuggita ad alcuni componenti del gruppo che hanno immediatamente dato l’allarme, inveendo contro le due donne, e provocando l’intervento di una pattuglia della Volante i servizio di controllo del territorio.

L’ autrice del furto, vistasi scoperta, ha abbandonato il portafogli per terra, cercando di darsi alla fuga con la complice, ma veniva prontamente bloccata dai turisti supportati poi dall’opera dei Poliziotti che provvedevano, sul posto, alla ricezione della denuncia di furto aggravato dalla parte lesa, al quale veniva restituito il maltolto.

Le due fermate, dopo essere state sottoposte a rilievi dattiloscopici – dai quali sono risultati diversi precedenti per furto – venivano arrestate per il reato di furto aggravato in concorso e messe a disposizione dell’A.G. competente.

Il Questore di Siena, dr. Maurizio Piccolotti, considerato che le due donne sono senza fissa dimora, ha comminato alle stesse la misura di prevenzione del divieto di ritorno nel Comune di Siena.

 images

 

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena