Prima pagina

Settimana nazionale della celiachia: una patologia sottostimana

Si celebra in questi giorni la Settimana nazionale della celiachia, un’iniziativa dell’Associazione Italiana Celiachia Onlus che da oltre 35 anni si impegna a cambiare in meglio la vita delle persone celiache e dei loro familiari. Una patologia scoperta di recente che non è molto conosciuta dalle persone e spesso non scoperta subito. “Consiglio di rivolgersi ad uno specialista se si hanno dei dubbi sui disturbi accusati – ha detto Marco Saletti specialista allergologo al Policlinico Le Scotte di Siena -, i sintomi di questa malattia sono vari, spesso riguardano l’apparato gastroenterico ma non è escluso il coinvolgimento di altri organi. E’ una patologia sottostimata e molte persone arrivano alla diagnosi in età adulta è invece opportuno individuarla già da bambini per intervenire immediatamente. La celiachia è una malattia autoimmune e per curarla oggi l’unica terapia possibile è vietare il consumo di alimenti dove è presente questa sostanza. L’industria alimentare sta proponendo cibi senza glutine, inoltre una normativa europea prevede che su tutte le confezioni di prodotti alimentari in commercio venga scritto se c’è presenza di glutine anche da contaminazione. Questo da più sicurezza ai celiaci nei loro acquisti”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena