Prima pagina

Sette trapianti d’organo in 48 ore a Le Scotte

Sette trapianti d’organo in quarantottore al policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena. Tra domenica notte e martedì, infatti, sette persone hanno ricevuto la speranza di una nuova vita con organi provenienti da Pisa, Siena, Pistoia e Livorno. Domenica sera, grazie agli organi donati a Siena da una donna, l’équipe cardiochirurgica ha impiantato un nuovo cuore su un paziente laziale.

Il cardiochirurgo Massimo Maccherini
Il cardiochirurgo Massimo Maccherini

L’intervento è stato effettuato dai cardiochirurghi Massimo Maccherini e Raffaele Martinelli con l’anestesista Marco Garosi. Attualmente il paziente trapiantato è in prognosi riservata, affidato alle cure del dottor Luca Marchetti e della sua équipe, presso la Terapia Intensiva Cardiotoracica diretta da Bonizella Biagioli. Insieme al trapianto di cuore sono stati effettuati due trapianti di rene con gli organi provenienti dalla donatrice senese, a cui se ne sono aggiunti altri quattro con organi provenienti da Pisa, Pistoia e Livorno, quest’ultimo attualmente in corso. In totale, sono stati quindi trapiantati sei reni su due uomini e una donna provenienti da Arezzo e provincia, una donna e un uomo di Siena e provincia e, ancora in corso, su un uomo di Parma. Tantissime le persone impegnate nei sei trapianti effettuati dall’équipe di Chirurgia dei trapianti di rene, diretta dal professor Mario Carmellini con i chirurghi Andrea Collini, Giuliana Ruggieri, Gabriele Ugolini e Vanessa Borgogni e con gli anestesisti Lucia Bobbio, Giovanni Caltavuturo, Rosa Puzzutiello e Licia Leoni. “Un doveroso ringraziamento per questo evento straordinario – commenta il direttore generale, Pierluigi Tosi – va alle famiglie dei donatori, al coordinamento donazione organi e tessuti e a tutto il personale di sala operatoria, medici, tecnici, infermieri, biologi, operatori sanitari e a tutti quelli che con tanta dedizione e abnegazione hanno lavorato ininterrottamente su più sale operatorie. E’ grazie ai nostri professionisti che possiamo fare sistema e raggiungere risultati importanti, soprattutto in un settore di eccellenza qual è quello dei trapianti”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena