“Sette Note in Sette Notti”: mercoledì 26 ottobre preview gratuita dedicata alla città
21 Ott, 2016
settenotepersettenotti2

Arte, musica e gusto a Palazzo Pubblico. Mercoledì 26 ottobre l’edizione 2016 di “Sette Note in Sette Notti” sarà svelata alla città con una speciale anteprima dedicata ai senesi. Dalle ore 21 le porte del Palazzo Pubblico si apriranno per la preview della quarta edizione di “Sette Note in Sette Notti”, organizzata dal Comune di Siena, con ingresso gratuito. Cittadini e ospiti avranno l’opportunità di vivere un assaggio della rassegna che unisce arte, performance musicali ed enogastronomia e che sarà in programma ogni giovedì, dal 3 novembre al 15 dicembre. Per la speciale occasione la visita guidata partirà dai Magazzini del Sale, che regaleranno agli ospiti l’anteprima assoluta della mostra “Beyond The Lens” la collettiva tributo alle foto più belle del Siena International Photography Awards 2016.

Doppia anteprima con le visite ai Magazzini del Sale e alla mostra ‘Beyond the Lens’. La serata si aprirà alle ore 21 con il racconto della storia e degli aneddoti, curato dalle storiche dell’arte del Comune d Siena, legati ai Magazzini del Sale. Un suggestivo viaggio alla scoperta di uno degli ambienti più suggestivi del Palazzo Pubblico, che per l’occasione sarà arricchito dalla visita speciale e, in anteprima assoluta, della mostra ‘Beyond the Lens’, la rassegna fotografica collettiva che apre la seconda edizione del Siena Art Photo Travel, festival internazionale di fotografia, in programma a Siena fino al 30 novembre. La mostra raccoglie le immagini vincitrici del SIPAContest 2016 e una selezione delle più belle foto in concorso, premiate con la menzione d’onore. Un omaggio all’attimo irripetibile immortalato dai fotografi di tutto il mondo che si sono guadagnati il podio del contest che ha visto la partecipazione di oltre 45 mila immagini opera di fotografi professionisti, dilettanti e amatori provenienti da 127 paesi del mondo. La mostra espone le prime tre classificate e tutte le foto premiate con la menzione d’onore per le categorie libero colore; libero bianconero; fotografie di viaggio; persone e ritratto; natura; wildlife; architettura e sport.

Il programma della preview del 26 ottobre: tra gusto e musica. La serata proseguirà al Museo Civico con la degustazione dei vini del territorio curata da Enoteca italiana. Dopo la pausa di gusto gran finale con il concerto, ospitato nella Sala del Mappamondo, in compagnia dei giovani talenti dell’Istituto Superiore di Studi Musicali Rinaldo Franci e del Siena Jazz. In programma l’esibizione di Leonardo Ricci, al violino, su musiche di Johann Sebastian Bach e Niccolò Paganini e di Francesco Fiorenzani, alla chitarra, che proporrà improvvisazione libera di composizioni estemporanee del musicista.

“Dopo il successo delle edizioni precedenti – spiega l’assessore al turismo del Comune di Siena – abbiamo voluto regalare alla città una serata speciale che ripropone un piccolo assaggio della rassegna che ci accompagnerà per sette settimane. Sarà una serata speciale che punta sul connubio tra le varie forme di arte. Un appuntamento gratuito che abbiamo scelto di regalare alla città e che, in occasione dell’anteprima, sarà anche l’occasione per sbirciare prima di tutti la grande mostra collettiva del Siena Art Photo Travel festival. Un viaggio tra le bellezze che proseguirà fino al 15 dicembre per riscoprire, nella suggestiva atmosfera notturna, uno dei luoghi più significativi della città, come il Museo Civico, che sarà raccontato in maniera speciale da una visita guidata ogni settimana diversa. A completare il programma di ogni serata ci sarà la degustazione dei vini delle cinque DOCG delle Terre di Siena e delle IGP, a partire dal Panforte e dai Ricciarelli. A concludere l’evento le performance dal vivo degli allievi di due prestigiose realtà musicali della città, come la Fondazione Siena Jazz e l’Istituto Rinaldo Franci. Un mix di eccellenze che scalderà le serate con l’obiettivo di creare nuove occasioni di visita, e quindi di esperienza, anche in bassa stagione”.

Il programma dell’edizione 2016. La quarta edizione di “Sette Note in Sette Notti” si aprirà mercoledì 26 ottobre alle ore 21 con l’anteprima gratuita per la città. Per sette settimane, tutti i giovedì, dal 3 novembre al 15 dicembre, dalle ore 21 alle 23, arte, enogastronomia e musica si fonderanno insieme per dare vita a un evento unico.Protagonista del programma sarà l’arte. Ogni giovedì infatti sarà dedicato a un approfondimento degli ambienti più significativi del Palazzo Pubblico, invitando i partecipanti a immergersi in un percorso di visita nelle sale del Museo Civico. A rendere ancora più ‘stuzzicante’ la serata ci sarà l’opportunità di arricchire la visita con la presentazione e la degustazione di vini DOCG e dolci senesi IGP. A chiudere ogni appuntamento sarà la musica, grazie alle performance, curate dai talenti di Siena Jazz – Accademia Nazionale del Jazz e Istituto Superiore di Studi Musicali Rinaldo Franci.

Sette note in sette notti. L’evento organizzato dal Comune di Siena – Assessorato al Turismo presso il Museo Civico all’interno di Palazzo Pubblico in Piazza del Campo. L’evento è realizzato con risorse dell’imposta di soggiorno. L’iniziativa si svolge, ogni giovedì, dal 3 novembre al 15 dicembre, dalle ore 21 alle 23. Per informazioni è possibile chiamare il Comune di Siena ai numeri 0577 292420 – 223 – 226 (orario ufficio ) oppure scrivere una mail all’indirizzo: museocivico@comune.siena.it.