Servizi straordinari di controllo del territorio da parte dei carabinieri nel fine settimana
24 Feb, 2019
logo_are_6_trasp

Un servizio straordinario di controllo del territorio è stato attuato dai Carabinieri della Compagnia di Siena durante il fine settimana. I militari dell’Arma hanno controllato oltre 70 persone, effettuati posti di controllo e ispezioni in alcuni locali notturni, nonché fatto numerosi controlli a soggetti sottoposti a misure e prescrizioni imposte dall’Autorità Giudiziaria.

I  Carabinieri della Stazione di Siena Centro hanno identificato nei pressi del parco della Lizza un pregiudicato romeno che, in evidente stato di ebbrezza alcolica, importunava alcuni turisti. Al termine degli accertamenti l’uomo, 51 anni, è stato deferito in stato di libertà in quanto sottoposto alla misura del divieto di ritorno nel comune di Siena a causa di pregressi reati consumati in questa giurisdizione. A Sovicille i militari della locale Stazione hanno sorpreso un pregiudicato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in compagnia di altri pregiudicati per reati contro il patrimonio e a Rapolano Terme è stato denunciato un cittadino romeno di 34 anni per evasione in quanto assente durante un controllo domiciliare notturno.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Siena hanno attuato una serie di posti di controllo sulle principali arterie della giurisdizione finalizzati alla prevenzione degli incidenti. Tre le denunce per guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche, e tre le persone segnalate quali assuntori di sostanze stupefacenti alla competente Prefettura.