Calcio Facebook Posts Home Slide Show Sport

Serie D, la lotta al vertice è riaperta. Sussulto della Sinalunghese, i risultati sorridono alla Robur

La notizia che arriva dal turno pre-pasquale di Serie D è che il campionato è riaperto, e purtroppo non c’è di mezzo la Robur, fermata nuovamente dal Covid in un’annata dove tutto, ma proprio tutto, sta girando male. Ieri il Trastevere ha pareggiato in casa del Trestina, dove non ha caso non ci ha ancora vinto nessuno, e il Montevarchi ne ha approfittato superando agilmente lo Scandicci portandosi a soli 6 punti di distanza, che potrebbero diventare 3 se vince il recupero con il Badesse. In quota playoff ha perso il Tiferno, con la Sangiovannese, e ha pareggiato il Cannara, con l’Ostiamare, due risultati che fanno contento il Siena: con tre gare da recuperare, il terzo posto dista 9 punti, il quinto gradino invece è a 7 lunghezze.

Cade, dopo 11 risultati utili, la Pianese, che perde 2-0 a Bagni di Gavorrano, mentre il derby va alla Sinalunghese, che passa 2-1 in casa del Badesse e riapre la lotta salvezza, portandosi al terzultimo posto, al momento sarebbero playout. La Sinalunghese non vinceva dal 7 febbraio (contro il Siena nel giorno della disfatta di Gazzaev e Pahars), mentre erano 9 turni che non esultava il San Donato Tavarnelle, che ha superato al 94’, con l’uomo in meno, il Foligno.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena