Uncategorized

Serie C Silver: Virtus sul parquet di Valdisieve

“È il momento di alzare la testa e cambiare passo contro le squadre del nostro livello”. Coach Braccagni traccia il cammino che attende la Sovrana Pulizie nelle ultime 4 partite del girone di andata. Si comincia domani pomeriggio alle ore 18.30 dal PalaBalducci (radiocronaca diretta su Radio Siena), casa di Valdisieve terza in classifica a pari merito proprio con la Virtus. Avversario già affrontato a settembre in Coppa Toscana e battuto con largo scarto (84-56) al PalaPerucatti. I rossoblù tornano in trasferta dopo la batosta subìta due settimane fa a Firenze (-24 dal Pino Dragons). A presentare il big-match dell’8° turno è l’allenatore della Sovrana Pulizie Francesco Braccagni.

Coach, per Valdisieve 5 vittorie e 2 sconfitte proprio come voi: cosa temi della squadra di coach Pescioli?
“Temo la loro voglia e aggressività, soprattutto in difesa. I loro punti di riferimento sono l’ala Occhini, il loro miglior realizzatore, e la guardia Corsi”.
Oltre al risultato schiacciante, che cosa deve portarsi dietro la Sovrana Pulizie della vittoria con l’Audax Carrara?
“È stata una partita più semplice del previsto, perché siamo stati noi a metterla in questa direzione. Il ko di Firenze col Pino Dragons bruciava parecchio, i ragazzi sono stati bravi a difendere forte e a riprendere ritmo dopo la batosta subita in riva all’Arno. Ho apprezzato la reazione positiva, adesso dobbiamo replicare contro Valdisieve”.
Pensi sia arrivato il momento giusto per la Sovrana Pulizie per sbloccarsi finalmente contro le squadre di pari livello?
“Sì, penso che sia questo il momento. L’unico vero passo falso è stato quello di Firenze, perché con Castelfiorentino ce la siamo giocata alla pari fino alla fine. Ora è il momento di cambiare passo contro le squadre del nostro stesso livello, ai ragazzi ho detto di alzare la testa e stringere i denti per portare a casa la vittoria”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad
Ad

Meteo

Meteo Siena