Serie C silver: Virtus a un passo dagli spareggi per la serie B
7 Apr, 2016
lenardon virtus 2015

Strepitosa prova di forza da parte della Sovrana Pulizie, che stende Agliana al Palaperucatti e adesso ha un piede e mezzo agli spareggi per la Serie B. Alla Virtus, che contro i pistoiesi ribalta anche la differenza canestri vincendo di 25 punti, manca adesso una vittoria nelle ultime due partite del girone contro Prato (in casa) e Certaldo (fuori). Partita equilibrata e tesa, considerata anche la posta in palio, nel primo tempo. I rossoblù provano subito a mettere la freccia con un 6-2 subito ricucito però da Agliana. Che, dopo un primo quarto caratterizzato dai tanti errori dalla lunga distanza, nel secondo periodo arriva fino al +7 (24-31) grazie a un gioco da 3 punti di Bogani e alla bomba di Grillini. Ma i ragazzi i Braccagni ci sono e pareggiano a quota 38 alla sirena di metà gara. Negli spogliatoi il coach della Sovrana Pulizie tocca evidentemente i tasti giusti, visto che la Virtus torna sul parquet con un’altissima intensità difensiva che lascia ben presto sulle gambe Cavicchi e compagni. In attacco si accendono Olleia (17 punti alla fine) e Bonelli (15 con 5/6 dall’arco), la Virtus va a +6 dopo 3’, Agliana torna a -3 ma non riesce ad acciuffare la parità. E così una Sovrana Pulizie famelica approfitta degli errori avversari (due perse e un tecnico a coach Bertini) per chiudere al 30’ in doppia cifra. Negli ultimi 10’ i padroni di casa volano sul +17 nonostante un antisportivo fischiato a capitan Bianchi (comunque tra i migliori per l’intensità sfoderata). Ci pensa Olleia a sigillare la vittoria virtussina, che vale doppio grazie al +25 che ribalta il -19 dell’andata.
Prossimo impegno domenica ancora al Palaperucatti dove arriverà il fanalino di coda Prato (palla a due ore 18).

SOVRANA PULIZIE VIRTUS SIENA-ENDIASFALTI AGLIANA 80 – 55 (15-17, 38-38, 59-47)

Sovrana Pulizie: Ceccatelli ne, Ricci, Bianchi 4, Zeneli 5, Olleia 17, Lenardon 14, Imbrò 15, Monciatti, Nasello 10, Bonelli 15. All. Braccagni.

Agliana: Zaccariello 4, Bogani 9, Pinna 9, Nieri 4, Cavicchi 12, De Leonardo 7, Cavazzoni ne, Belotti 4, Limberti 3, Grillini 3. All. Bertini.