Uncategorized

Serie C silver: la Virtus cade contro Firenze

– La Sovrana Pulizie cade al PalaPerucatti nello scontro al vertice con Firenze. Vittoria meritata e con peso specifico enorme per il Pino che, oltre a staccare nuovamente i rossoblù in classifica, guadagna il 2-0 negli scontri diretti con la Virtus, ipotecando l’arrivo nei primi 4 posti. I senesi, invece, giocano una gara sottotono e nel momento del recupero vengono affossati da un arbitraggio al limite della decenza. Avvio con le polveri bagnate su entrambi i fronti, anche per la pressione causata dall’importanza del match. La Virtus si porta subito sul 5-2, ma ad accelerare sono gli ospiti con Merlo (tre triple consecutive), decisivo dalla panchina nel permettere ai suoi di chiudere avanti il primo quarto (15-20). Firenze scappa via fino a +9 nella seconda frazione, Olleia e Nasello però non ci stanno e la Sovrana Pulizie rimonta fino a -1 (23-34). All’intervallo lungo gli ospiti sono avanti di 3, ma è in avvio di ripresa che la formazione di Salvetti scava il solco che si rivelerà decisivo. Presenza nel pitturato e aggressività difensiva sono gli ingredienti del Pino Dragons per scardinare i meccanismi rossoblù: con Marotta e Filippi Firenze si arrampica fino alla doppia cifra di vantaggio e ha l’inerzia nettamente dalla sua. La Sovrana, però, non si è ancora arresa e con le giocate di Nasello infiamma un PalaPerucatti gremito e rumoroso. Lenardon certifica le difficoltà degli ospiti con la tripla che vale il -3, poi alcuni fischi piuttosto dubbi, che costano ai rossoblù anche 2 tecnici (due pesi e due misure nell’assegnazione delle sanzioni, visto il consueto “show” del coach ospite, al contrario di Braccagni mai sanzionato) indirizzano definitivamente il match verso Firenze. Finisce 58-71, con il Pino Dragons che fa un passo deciso verso la seconda fase.
Prossimo impegno domenica 24 gennaio alle 18.30 a Carrara contro l’Audax.

SOVRANA PULIZIE VIRTUS SIENA-ENIC PINO FIRENZE 58 – 71 (15-20; 32-35; 42-52)

Sovrana Pulizie:Bianchi, Olleia 16, Lenardon 10, Imbrò 9, Nasello 11, Ricci, Mugnaini ne, Zeneli 4, Monciatti, Bonelli 8. All. Braccagni.

Enic Firenze: Marotta 21, Filippi 13, Passoni 7, Beconcini 3, Puccioni 10, Merlo 9, Dionisi 2, Goretti, Nardi 6, Catarzi ne. All. Salvetti.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena