Serie C Silver: il Costone torna alla vittoria a Carrara
11 Gen, 2016
Alessandro Nepi Costone maschile

Torna alla vittoria dopo un lungo digiuno la VisMederi Costone e lo fa ancora una volta contro l’Audax Carrara, costretta alla resa anche all’andata. C’era bisogno di un’iniezione di fiducia, dopo una lunga serie di sconfitte, ma soprattutto c’era bisogno di recuperare Luigi Bruttini che non ha tradito le aspettative, presentandosi subito con un bottino personale di 25 punti, conditi da 13 rimbalzi. Intorno a lui la squadra si è ritrovata con dei meccanismi di gioco assai più dinamici, che hanno prodotto canestri e diversità di soluzioni. L’avvio di gara non è dei più scoppiettanti, le squadre si studiano, poi è il Costone a prendere l’iniziativa grazie ai canestri di Bruttini che alla prima sirena è gia in doppia cifra, con la VisMederi che doppia nel punteggio la squadra di casa. Carrara cerca di correre ai ripari con una zone-press fastidiosa e in appena 2’ i marmiferi si rifanno sotto (15-16 al 12’), complice qualche palla persa di troppo da parte dei senesi che anche ai rimbalzi denotano qualche sofferenza. Poi i gialloverdi si rimettono in linea di galleggiamento grazie alle penetrazioni di un Alessandro Nepi che si è prontamente riscattato dopo la prova sottotono del turno precedente, e con Manetti che riesce a mettersi in evidenza sotto le plance, catturando rimbalzi (15) e facendosi trovare pronto anche in fase offensiva. Binella opta per un cambio di difesa, schierando i suoi a zona 2-3 e sirena dell’intervallo che trova le due squadre distanziate di 12 lunghezze. Alla ripresa del gioco è la VisMederi sospinta da Benincasa a trovare la via del canestro incrementando il proprio vantaggio fino al +16 del 22’. I padroni di casa cercano di reagire con Cruz e Ramirez che con le loro iniziative creano qualche grattacapo alla difesa gialloverde, ma i senesi appaiono più convinti dei propri mezzi e riescono a tenere a debita distanza gli avversari che alla terza sirena denunciano un ritardo di 19 punti. Nell’ultima frazione, senza troppo faticare, i ragazzi di Binella controllano il gioco riuscendo ad allargare la forbice fino a raggiungere il +23 al 33’ (32-55) e vittoria praticamente in cassaforte.

45-67
AUDAX CARRARA: Cruz 12, Menicocci, Manzini 8, Ramirez 13, Benetti 3, Viola 3, Croce, Putti 2, Melegari 3, Leovino 1. All. Putti.
VISMEDERI COSTONE SIENA: Benincasa 9, Nepi Al. 18, Bruttini 25, Corzani 6, Manetti 7, Stanzione 2, Catoni, Toscano, Mini, Nepi An. All. Binella.
ARBITRI: Spadaro e Biancalana.
Parziali: 8-16, 20-32, 32-51. Tiri liberi: Carrara 11/12, Siena 17/23.