Serie C silver: il Costone delude, Quarrata passa facile al PalaOrlandi
9 Gen, 2017
costone-maschile-lorenzo-monciatti

La Vismederi Costone inizia il nuovo anno con una deludente sconfitta, rimediata internamente per mano della Leonardo Servizi Quarrata, squadra ben organizzata in campo che ha saputo sfruttare al meglio le lacune dei padroni di casa. Iniziano male i senesi (0-7 al 3’), con Bruttini che non inquadra il canestro e con Navicelli che invece spinge il contropiede ospite. I pistoiesi, ben sorretti da Vannoni, colpiscono ripetutamente da sotto e all’8’ la situazione si fa già pesante per la Vismederi che va sul -13 (8-21). Monciatti lotta sotto le plance con grande coraggio, e sul finire di frazione il Costone riesce a dimezzare il divario. Il secondo quarto sembra vedere in campo una Vismederi diversa; Corzani ne mette due di fila, poi è Andrea Nepi a siglare il 22-26 e subito dopo ecco arrivare arriva la bomba di Bruttini per il 25-29 del 15’. Poi, inspiegabilmente, la squadra costoniana entra in uno stato confusionale da cui non ne verrà più fuori. In appena 5’ Quarrata mette a segno un parziale mortifero di 3-19 che consente ai ragazzi di Rastelli di andare al riposo con il rassicurante vantaggio di 15 punti. A complicare le cose alla ripresa del gioco è l’espulsione di Manetti al 22’, reo – a detta degli arbitri – di un atteggiamento antisportivo nei confronti di un avversario. Fra il giocatore senese e Ganguzza in effetti si è notata qualche battibecco di troppo e una spallata veniale. Un brutto colpo per la Vismederi, già priva di Benincasa, e senza Bonelli e Mancini; Nepi prova a incoraggiare i suoi con la bomba del 35-49 al 25’, seguita da quella di Frati (38-49), ma saranno solo fuochi di paglia. Quarrata non si fa intimorire dalla zona senese e sfoderando un 13/34 da 3 chiude i giochi a proprio piacimento. Ultima frazione da dimenticare per una Vismederi che deve assolutamente ritrovare le giuste motivazioni per rimettersi quanto prima in carreggiata.

51-76
VISMEDERI COSTONE SIENA: Zani, Frati 8, Bruttini 15, Manetti 3, Monciatti 5, Corzani 4, Nepi 6, Mini 3, Giannini 2, Catoni 3, Cocchia 2, Ferrini ne. All. Binella
LEONARDO SERVIZI QUARRATA: Ganguzza 10, Navicelli 7, Vannoni 20, Maccione 8, Bonari 12, Bracali 5, Tesi 10, Brunetti 2, Macigni 2, Vettori A, Vettori F. All. Rastelli
ARBITRI: Natucci e Luppichini
Parziali: 15-21, 28-43, 43-56
R.R.