Serie C silver: Costone, si dimette coach Binella
6 Mar, 2018
Binella braccia conserte

Non si può certamente parlare di un fulmine a ciel sereno, in quanto le dimissioni di un allenatore dopo una serie di sconfitte, molte delle quali potevano anche essere evitate, le più volte appaiono prevedibili. Ma in questa circostanza Piefrancesco Binella, da 5 anni capo allenatore della Vismederi Costone, ha colto un po’ tutti di sorpresa, comunicando ai vertici dirigenziali della Società questa sua irrevocabile decisione, presa all’indomani della terza sconfitta consecutiva che in pratica ha compromesso sensibilmente la situazione in classifica della Vismederi Costone. Sconfitte dure, pesanti da digerire, in quanto maturate in occasione di confronti diretti che hanno relegato la squadra al di fuori della zona play-off. Non erano certamente queste le aspirazioni e gli obiettivi del Presidente Montomoli e della Società della Piaggia che durante il periodo estivo avevano allestito un organico a detta di molti competitivo per la serie C Silver, ben equilibrato in ogni reparto. Dopo un girone di andata con risultati un po’ altalenanti, ma con una situazione di classifica tutto sommato abbastanza soddisfacente, ecco nel girone di ritorno arrivare una serie di 4 sconfitte che dalla 4^ posizione ha costretto il Costone a retrocedere fino alla 10^, quindi in piena bagarre per evitare i play-out. Che tipo di scenario si apra adesso, non è dato saperlo; il Presidente ha convocato nella serata di ieri una riunione straordinaria del Comitato Esecutivo all’interno della quale verranno prese le decisioni del caso. C’è chi ipotizza varie soluzioni, non ultima quella di affidare l’incarico a Francesco Braccagni, già responsabile e coordinatore del Settore Minibasket della Società, che dallo scorso agosto è entrato a far parte del settore tecnico gialloverde.