Serie C Silver: Costone, occasione sprecata a Carrara
23 Ott, 2017
Costone masch 2017 panchina senese

La Vismederi se ne torna via da Carrara con una grande delusione, dopo aver assaporato il colpaccio in casa dei marmiferi che hanno avuto in Rath l’uomo in più, che alla fine scriverà 29 a referto. Peccato perché i gialloverdi erano riusciti a rimanere in partita, punto a punto, fino alle battute conclusive, ma alcune palle perse banalmente hanno condannato la squadra di Binella alla sconfitta. Prima frazione giocata a ritmo sostenuto con attacchi prolifici e difese alquanto ballerine. Il tema di fondo non cambia neanche nel 2° quarto tanto che il punteggio all’intervallo recita una perfetta parità. La Vismederi torna in campo con più convinzione, andando anche sul +5, ma i padroni di casa, pur non brillando al tiro, si rialzano sempre. Nell’ultimo quarto Siena prova nuovamente a scappare con una bomba di Benincasa (61-65 al 33’), ma Rath non perdona e con due azioni consecutive riporta i suoi in parità. Poi è la bomba di Bonelli a far saltare la panchina senese (67-70 al 37’), ma i locali, ancora con Rath, piazzano un parziale di 7-0 e gara che si complica, anche perché la Vismederi spreca occasioni d’oro che alla fine costeranno assai care.
79-78
Parziali: 26-22, 44-44, 61-62
CMB CARRARA: Rath 29, Fontanelli 6, Fiaschi 9, Mancini 7, Borghini 18, Suriano 8, Leporati 2, Peselli ne, Pietrelli ne, Bordigoni ne, Gai ne, Tognozzi ne. All. Colombi
VISMEDERI COSTONE SIENA: Benincasa 16, Tognazzi 17, Bruttini 21, Chiti 2, Manetti 9, Bonelli 9, Ricci 4, Catoni, Mini ne, Nepi ne, Spampani ne, Bucciarelli ne. All. Binella
ARBITRI: Piram e Marabotto
R.R.