Serie B: pesante sconfitta della Virtus a San Miniato
14 Gen, 2019
Virtus Gnecchi

Brutta sconfitta nella prima giornata del girone di ritorno per la Sovrana Pulizie, che cade sul campo della Credit Agricole – Blukart San Miniato per 83-44.
Pesano per la Virtus l’assenza di Simeoli e le condizioni precarie dei vari Olleia, Pucci, Maccaferri e Gnecchi, colpiti da acciacchi ed influenza in settimana.
Primi minuti di equilibrio, con i rossoblu che riescono a trovare buone soluzioni in attacco ed a contenere nella metà campo difensiva San Miniato. Sul finire del primo quarto due triple di Lasagni e Mazzucchelli firmano il primo allungo per i padroni di casa, che risulterà poi essere decisivo dal momento che i virtussini non saranno più in grado di rialzarsi. Nel secondo periodo San Miniato allunga e tra i rossoblu entra anche il nervosismo che si tramuta in tre falli tecnici, che non fanno altro che permettere a Nasello e compagni di allungare fino al 42-19 di metà partita, che di fatto chiude l’incontro con due quarti ancora da giocare. 20 minuti che scorrono con la Blukart in totale controllo del match ed i virtussini che non riescono ad imporsi in nessuno dei due lati del campo. Unici segnali positivi per la Virtus sono i giovani, su tutti Guilavogui e Gnecchi, autori di buone giocate nei minuti sul parquet.
Prossimo impegno per la Sovrana Pulizie sabato 19 alle ore 21 al PalaCorsoni contro la Witt-Acqua San Bernardo Alba, al momento una delle squadre più in forma del campionato.

 

CREDIT AGRICOLE – BLUKART SAN MINIATO – LA SOVRANA PULIZIE VIRTUS SIENA 83-44 (21-9; 42-19; 69-28)

SAN MINIATO: Mangini 3, Nasello 10, Preti 12, Apuzzo 7, Benites 2, Trentin ne, Lasagni 21, Mazzucchelli 9, Capozio 15, Neri 4, Ciano, Daini. All.

VIRTUS: Falchi ne, Pucci 6, Bianchi 1, Olleia 6, Imbrò 4, Ndour 2, Nepi 5, Gnecchi 8, Guilavogui 6, Stepanovic 2, Maccaferri 4. All. Tozzi