Serie B: impresa Virtus che espugna il PalaCarrara di Pistoia
13 Feb, 2017
virtus_bianchi

Una Sovrana Pulizie difensivamente perfetta sbanca il PalaCarrara di Pistoia battendo la Valentina’s Bottegone con il punteggio di 50-69. Nonostante l’assenza di Bonelli ed un paio di giocatori reduci dall’influenza, la squadra rossoblù comanda il match fin dal primo minuto, disputando una partita di grande intensità e furore agonistico. L’avvio è tutto di marca senese: Lenardon e Olleia propiziano il primo break rossoblù (2-9), limitato solamente da un paio di giocate di Toppo, che fissa il punteggio sul 10-16 alla sirena del primo quarto. Nel secondo periodo la Virtus pigia il piede sull’acceleratore. Mirone costringe Toppo a commettere 2 falli in un amen, ma soprattutto fa valere il suo fisico sotto canestro, Nasello, Olleia e Bianchi sono insuperabili in difesa e così’ anche l’attacco gira a meraviglia, con Neri che da sotto segna il 18-31 Virtus. Bottegone non ci sta e sul finire di quarto prova a rientrare. Sirakov segna la sua prima tripla di serata e Maspero lo imita mettendo dentro 2 bombe che riportano i locali sul -3. E’ bravo, però, Imbrò, allo scadere del primo tempo, a segnare il canestro che permette alla Sovrana di chiudere la prima parte di gara sul +5 (29-34). Al rientro sul parquet sono ancora i ragazzi di Braccagni a fare la partita. La difesa è superlativa e contesta tutte le azioni offensive dei padroni di casa. I canestri di Mirone, Imbrò e Olleia scavano un solco profondo, con la Virtus che vola a +16 e chiude il quarto sul 37-52. Nei primi minuti dell’ultimo periodo i senesi non riescono a trovare la via del canestro, ma al tempo stesso non permettono a Bottegone di segnare. Si va avanti per alcuni minuti con il punteggio inchiodato sul 39-52, prima del nuovo e decisivo allungo virtussino, firmato da 5 punti di Nepi e dai canestri di Olleia e Imbrò. La difesa fa il resto, e la Virtus si porta a casa 2 punti di grande importanza, festeggiando con i numerosi tifosi rossoblù presenti sulle tribune del PalaCarrara.
Prossimo impegno sabato 18 alle ore 21 al PalaCorsoni contro la Sangiorgese.

VALENTINA’S BOTTEGONE-SOVRANA PULIZIE VIRTUS SIENA 50 – 69 (10-16; 29-34; 37-52)

Bottegone: Cipriani, Toppo 9, Divac 4, Maspero 9, Galli, Toscano 5, Converso ne, Sirakov 14, Angelucci 4, Fontana 5. All. Biagini.

Sovrana Pulizie: Ceccatelli, Bianchi 8, Neri 2, Olleia 16, Lenardon 6, Imbrò 15, Bruno, Nepi 5, Nasello 9, Mirone 8. All. Braccagni.

Note: Usciti per 5 falli: Toscano (Bottegone). Spettatori: 300