Serie B femminile: sconfitta a testa alta per il Costone a Montecatini
28 Nov, 2016
costone-bianca-nardi

Per l’MPS ADPF Costone è arrivata la sconfitta solo sul finale di gara contro la corazzata Orza Rent Nico Basket Massa e Cozzile.
Un sogno che poteva diventare realtà e che la squadra di coach Castaldo ha accarezzato per i primi 30 minuti, dovendosi poi arrendere alla superiorità delle avversarie.
Molto buono comunque l’approccio delle ragazze alla gara, alta l’intensità difensiva ed il ritmo in attacco, che hanno messo in difficoltà le padrone di casa per gran parte della partita. Può dirsi comunque molto soddisfatto l’allenatore Marco Castaldo di come le ragazze stiano migliorando e di come stiano affrontando anche le partite più difficili: “Siamo rimasti in partita per 30 minuti, ce la siamo giocata alla pari ribattendo colpo su colpo nonostante fossimo in trasferta, giocassimo al Palaterme e contro un roster di quella levatura.
18 punti di scarto sono bugiardi perché li hanno raggiunti solo quando hanno intravisto uno spiraglio nel 4^ quarto, non prima. Lo sforzo fisico è stato notevole perché marcare Balleggi & co comporta un grande dispendio di energie fisiche e mentali. Sono comunque soddisfatto”. La formazione senese sta comunque dando prova di ampi margini di crescita e buon adattamento al ritmo imposto dallo staff tecnico. Ora la squadra può guardare avanti con la consapevolezza che il lavoro che sta facendo è davvero molto buono.

Orza Rent Nico Basket – MPS ADPF Costone Siena 74 – 56
Parziali: 18-11, 33-29, 47-41, 74 – 56

Orza Rent Nico Basket Massa e Cozzile: Nerini 3, Balleggi 20, Tessaro, Doda 3, Montiani, Orsini 11, Giari 13, Mariotti 6, Gentile 11, Corradini, Pagni, Maffei 7. All. Rossi.

MPS ADPF Costone: Tarso, Vezzosi 2, Donadio 8, Oliva 4, Renzoni, Piroli 1, Barbucci 6, Dragoni 13, Nardi 13, Burrini, Bonaccini 9. All. Castaldo.