Serie B femminile: pesante stop per il Costone a Montecatini
19 Feb, 2018
Costone donne

Si interrompe in terra pistoiese la rincorsa del Drago e la Fornace verso le prime posizioni in classifica. L’Orza Rent Nico Basket infligge una dura lezione alle ragazze di coach Fattorini che sono incappate in una serata davvero storta, soprattutto in fase realizzativa. Le padrone di casa hanno da subito messo in chiaro le cose, producendo un basket di grande intensità, con una fortissima azione difensiva. Chiuso ogni varco alle senesi, è stato un gioco da ragazzi imbrigliarle senza che Oliva e compagne potessero in qualche modo invertire il trend della gara. Già a metà percorso la Nico Basket si era assicurata il match, grazie al +17 maturato all’intervallo lungo. Il divario anche nella seconda parte della gara si è fatto pesante, fino al -24 finale, tutto a favore della compagine allenata dal tecnico Biagi. Un duro colpo per il Drago e la Fornace che vede svanire così un eventuale sogno di agganciare la griglia dei play-off, essendo stata ribaltata anche la differenza canestri (+19 per le senesi all’andata).

59-34
Parziali: 13-7, 32-15, 47-25
ORZA RENT NICO BASKET: Nerini 2, Giari 22, Bona 14, Vannucci, Giglio Tos 7, Ieri, Menchetti, Luciani 7, Cecconi, Giorgi 5, Mariotti 2, Pagni, Benedettini ne, All. Biagi
IL DRAGO E LA FORNACE COSTONE SIENA: Riccobono 2, Oliva 1, Bonaccini 6, Barbucci 7, Dragoni 8, Nardi 1, Renzoni, Toto 5, Nosella 4, Giorgi ne, Pierucci ne, Corbini ne. All. Fattorini
ARBITRI: Magazzini e Marabotto

R.R.