Serie B femminile: Costone, play off conquistati
1 Apr, 2019
Costone femm 2018-19 panchina (2)

Missione compiuta! Il Drago e La Fornace torna da Lavagna con i play-off per la serie A2 in borsa e tanta gioia nel cuore. La squadra di coach David Fattorini doveva assolutamente vincere per evitare gli spareggi e così è stato. Una partita molto combattuta, perlomeno nelle prime 3 frazioni di gioco, dove l’equilibrio alla fine è regnato sovrano. La partenza delle bianconere è micidiale (6-14 alla prima sirena), ma le padrone di casa non ci stanno e all’intervallo sono soltanto 3 le lunghezze da recuperare per le liguri. Dopo il 38 pari alla 3^ sirena, è Arianna Dragoni a scatenare l’inferno con una serie di canestri (alla fine scriverà 20 nello scout) che tramortiscono Lavagna che non risulta più in grado di reagire. A fianco di Dragoni, si sono messe in luce Bianca Nardi, sempre più determinante in questo girone di ritorno, e Anna Oliva. Non era assolutamente un’impresa facile, ma le senesi, oltre alla tecnica e all’agonismo, hanno gettato in campo tutto l’ardore necessario per avere ragione di una avversaria difficile da domare. Al termine della gara è scoppiato l’entusiasmo nello spogliatoio senese con tutte le ragazze che si sono fatte intorno al proprio coach, il grande condottiero che ha saputo portare questo gruppo a un traguardo insperato.

 

R.R.