Serie B femminile: Costone, con Massa e Cozzile serve l’impresa
3 Mar, 2017
costone-femminile-panchina

In un momento così delicato della stagione era meglio evitare il confronto con la capolista Nico Massa e Cozzile, ma il calendario è impietoso e l’Mps Costone si vede costretta ad affrontare una delle migliori formazioni del girone, che fino allo scorso turno guidava la classifica in coabitazione con la Target S. Giovanni V.no, che nell’ultimo confronto diretto si è ripresa la rivincita sconfiggendo la detentrice della Coppa Toscana che al PalaOrlandi aveva alzato la coppa lo scorso gennaio proprio in finale contro le valdarnesi. Ma qui si sta parlando di due squadre ben attrezzate per fare il salto di qualità. La formazione senese invece, reduce da un altro inciampo casalingo, questa volta con la Pallacanestro Firenze, non naviga in acque sicure, visto che la zona play-out è veramente a ridosso. Servirebbe una vera e propria impresa per le ragazze di Marco Castaldo, che hanno collezionato una sola vittoria in questo nuovo anno, ottenuta in trasferta a Prato; la squadra ultimamente non riesce a proporsi a livelli accettabili, complice una condizione generale che condiziona, e non poco, il gioco delle costoniane. Incomprensibili cali di tensione che giocano dei brutti scherzi alla squadra senese, costretta a recuperi forsennati. Bisognerebbe invertire la rotta e da subito, anche se la Nico è una signora squadra che produce un basket al femminile effervescente e alquanto redditizio. Servirà una prestazione sopra le righe per avere ragione di Raffaela Costa e compagne, la ex di turno è sempre in agguato; appuntamento dunque domani pomeriggio alle ore 15,45 al PalaOrlandi, con la palla a due che verrà alzata dalla coppia arbitrale composta da Carlotti e Delle Cese.

R.R.