Calcio Sport

Serata di ricordi con il Dream Team al Siena Club Fedelissimi

Una serata per rivivere i ricordi del passato (ancora vicinissimo) della Robur in Serie A. Il Dream Team 2000-2014, l’iniziativa che per settimane ha tenuto in allerta i tifosi bianconeri, impegnati a eleggere l’undici del Sogno. Con la esse maiuscola, perché tale è stata l’era del Siena ai vertici del calcio italiano. Iniziativa concepita e portata avanti dal Siena Club Fedelissimi: eletta la formazione dei sogni (4-3-1-2 così composto: Pegolo; Zuniga, Portanova, Mignani, Del Grosso; Argilli, Vergassola, Taddei; Locatelli; Chiesa, Maccarone), assieme al condottiero designato sempre dai tifosi (mister Mario Beretta) è stata utilizzata per popolare i dodici mesi del calendario 2016, in distribuzione gratuita allo stadio domani contro il Tuttocuoio. serata dream team Fedelissimi Siena 2Un evento a metà tra nostalgia e orgoglio: presenti Vergassola, Mignani, Maccarone, Argilli e Portanova, questi ultimi rappresentanti del filo che lega passato e presente (l’uno allenatore della formazione Allievi, l’altro capitano della prima squadra). Presente anche una delegazione della Robur Siena, capeggiata da Pietro Mele.

Giovanni Marrucci

Ascolta le interviste:

Simone Vergassola

 

Stefano Argilli

 

Massimo Maccarone

 

Michele Mignani

 

Lorenzo Mulinacci (Pres. Siena Club Fedelissimi)

 

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena