Prima pagina

Senesi: “A Monteriggioni risolveremo i problemi di autobus, illuminazione e sicurezza banchine”

“Stiamo lavorando per risolvere tutti i problemi di illuminazione e di sicurezza delle fermate degli autobus”. Così il sindaco del Comune di Monteriggioni Raffaella Senesi risponde al gruppo di pendolari che ha segnalato le problematiche relative alle zone di Castellina Scalo e Staggia Senese. “Per quanto riguarda l’illuminazione nella rotatoria in questione – spiega Senesi -, questa è di competenza dell’amministrazione provinciale che, dietro nostra sollecitazione, ha effettuato un primo intervento. Dopo un corto circuito si è reso necessario un ulteriore intervento, che verrà realizzato presumibilmente nelle prossime ore. Stiamo collaborando con la Provincia per risolvere al più presto questo problema”.

“Per quanto riguarda le pensiline – spiega il sindaco – stiamo predisponendo un bando per il ripristino e la messa in sicurezza. Purtroppo i tempi burocratici sono piuttosto lunghi e indipendenti dalle volontà dell’amministrazione pubblica. Vorremmo risolvere immediatamente tutte le questioni, ma purtroppo non è possibile e bisogna rispettare l’iter normativo. A questo proposito stiamo anche lavorando a bandi per appalti di durata triennale per la manutenzione delle strade e del territorio in genere, in modo da programmare con più tempo e spazio di manovra i vari interventi, senza oltretutto dover ricorrere ogni volta all’attivazione dell’iter burocratico e, quindi, accorciando i tempi di risposta degli uffici e dell’amministrazione in genere”.

“Infine – conclude Raffaella Senesi – abbiamo concordato con l’azienda di trasporti Tiemme un piano di riorganizzazione di razionalizzazione delle fermate degli autobus, con alcune novità dal prossimo gennaio. Ad esempio sarà servita, con costi a carico dell’amministrazione, anche la zona di Fornacelle, prima non raggiunta ed anche la zona della Clinica Rugani avrà nuove fermate. Stiamo cercando di dare ascolto e risposte concrete, insomma, a tutte le richieste che ci arrivano dal territorio, compatibilmente con i costi che un’amministrazione locale può al momento sostenere, razionalizzando le risorse”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena