Scritte e simboli neonazisti a Sinalunga, il sindaco Agnoletti: “Condanna senza appello”
30 Lug, 2018
Agnoletti primo piano

L’amministrazione comunale di Sinalunga condanna quanto accaduto a Guazzino, dove sono comparse scritte e sigle nazifasciste. “Il nostro comune – spiega ad Antenna Radio Esse il sindaco Riccardo Agnoletti – ha sempre condiviso i valori della resistenza contro ogni rigurgito fascista, anche attraverso i progetti sulla memoria che sta portando avanti con le scuole. Questa non può essere una ragazzata estiva ma è un’evidente deriva populista. Condanna senza appello per certi episodi”.