Uncategorized

Scherma Cus Siena: Under 14 e Under 17 in pedana a Pisa e Foggia

Buon inizio di stagione per gli under 14 della Sezione Scherma del CUS-ESTRA che a Pisa nella prima prova del Trofeo del Granducato svoltasi , gara nazionale organizzata e gestita da Pisascherma,Raggetti Firenze e CUS Siena-ESTRA, hanno raccolto dei buoni piazzamenti. Al via quasi cinquecento atleti provenienti da tutta la penisola,questi i risultati. Nella categoria bambine/giovanissime buona finale per Lavinia Biagiotti che cede solo alla campionessa italiana in carica Conti di Frascati e si classifica 7^, 18^ Camilla Bonechi,20^ Caterina Scarselli,28^ Valentina Bichi,29^ Caterina Ricci e 32^ Lucrezia Riviello. Nei maschietti/giovanissimi finale per Joseph Ceroni 7° classificato seguito a ruota da Giovanni Settefonti 9°,fuori dalla finale per un soffio. Nelle ragazze/allieve 20^ Emma Petrini e 52 Lavinia Paolini,mentre tra i maschi 19° Francesco Oliboni,42° Antonio Lo Bello,45° Sebastian Cerretini e 50° Andrea Mussari.
A Foggia nella prima prova del campionato italiano under 17 a difendere i colori del CUS-ESTRA ci ha pensato Manuel Ceroni che al primo anno della categoria(14 anni) conquista il tabellone da trentadue e centra la qualificazione alla prima prova del campionato italiano under 20,nel novero dei 200 partecipanti si è distinto anche Lorenzo Schiavone stessa età che ha superato i gironi di qualificazione cedendo alla prima diretta chiudendo a metà classifica;stessa sorte in campo femminile per Matilde Rossi e Costanza Frambati che dopo aver superato i gironi iniziali hanno perso la prima diretta chiudendo anche loro a metà classifica. Ceroni con questo risultato entra in lizza per un posto nella finale del campionato italiano under 17 che in primavera inoltrata si svolgerà ad Acireale in Sicilia.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena