Scherma CUS: prima prova interregionale under 14
11 Nov, 2016
scherma-lucca-gpg-02

L’avvio dell’attività agonistica ha segnato un buon inizio per gli atleti del CUS Siena Scherma ESTRA che a Lucca hanno preso parte alla prima prova Interregionale Toscana, Liguria e Piemonte alle 6 armi del Gran Premio Giovanissimi under 14. Alla fine il “bottino” grazie al gioco di squadra e all’apporto di tutti ha portato il CUS Siena Scherma ESTRA ad un ottimo risultato, piazzandosi al secondo posto nella classifica delle società, con il primo posto lontano soltanto 9,4 punti. Complessivamente è stato un bel risultato di squadra. I cussini e le cussine si sono dimostrati un gruppo ben coeso. Durante la due giorni dell’interregionale di Lucca, si supportavano l’uno con l’altro e partecipavano tanto in termini di incitamento.

In questo fine settimana in terra lucchese ci sono state delle buone conferme, con qualche nuovo ingresso nell’atività agosnistica. Apprezzabili risultati si sono avuti anche da chi si affacciava per la prima volta alle gare come i Maschietti e le Bambine. Ci sono stati poi miglioramenti anche in chi, più grande, peccava in autostima. Se si guarda nel complesso, il medagliere risplende. Alla fine i portacolori della societa’ dell”Acquacalda presieduta dal Prof. Gotti hanno raccolto 2 ori, 2 argenti e 2 bronzi, cui si sommano risultati importanti anche per quelli che sono arrivati a sfiorare gli otto. Complessivamente si sono visti progressi.

Nel dettaglio dei risultati, splendono di gli ori di Valentina Bichi, Giovanissime spada, e Matilde Calamassi, Bambine fioretto; poi ci sono gli argenti di Stella Trabalzini, Bambine sciabola e Camilla Bonechi, Giovanissime fioretto, oltre ai bronzi di Giorgia Paglialunga Giovanissime sciabola, e Stella Trabalzini Bambine fioretto. Ottimi anche i piazzamenti di Emma Petrini, quinta nella categoria Allieve fioretto femminile e Francesco Oliboni, ottavo, Allievi fioretto maschile. Sempre vicina alla finale Arianna Mori che ha visto sfumare gli “otto” per una stoccata 14-15 sia nella spada che nel fioretto Allieve con il nono posto. Buoni i piazzamenti nelle Giovanissime fioretto femminile, di Lucrezia Riviello 11esima e Valentina Bichi, 14esima, nelle Bambine fioretto di Viola Mori 12esima, e negli Allievi fioretto maschile di Joseph Ceroni 15esimo. In gara anche Ginevra Bianciardi, Matilde Legnaioli, Letizia Rapezzi, Arianna Scarselli, Costanza Becatti, Allieve spada, Gabriele Quartinieri, Giovanni Settefonti, Francesco Oliboni, Joseph Ceroni e Bernardo Cheli nella categoria Allievi Spada. Nelle Giovanissime fioretto, Giorgia Paglialunga e Sveva Dalia, nei Giovanissimi Spada Mirko Ciolli, Mirko Magnani e nei Maschietti fioretto Alessandro Criscitiello, Leonardo Puglisi, Sergio Ricci. Per quanto riguarda Allievi fioretto femminile Lavinia Biagiotti, Caterina Scarselli, Lavinia Paolini, Caterina Ricci, e infine, Allievi fioretto maschile, Giovanni Settefonti, Andrea Mussari, Matteo Nieto Kosta, Sebastian Cerretini e Antonio Lo Bello.

A seguire in terra lucchese i cussini sono stati i tecnici Lio Bastianini, Lucia Cetoloni, Marco Danero, Lavinia Amabili e Eleonora Pieracciani .