Scherma Cus: doppio argento ai mondiali Master 2017
24 Ott, 2017
Scherma Maribor - Mondiali Master (ott 2017)

Gli schermitori cussini Filippo Carlucci e Fabio Miraldi, componenti della squadra azzurra che ha disputato i Campionati Mondiali Veterani a Maribor, in Slovenia, sono saliti sul secondo gradino del podio rispettivamente nella sciabola individuale e nel fioretto a squadre.
Filippo Carlucci, Vicepresidente del CUS, sfiora il bis del titolo mondiale già vinto nel 2014, superato nella finale per il titolo dal compagno di nazionale, il romano Lanciotti che fa suo l’incontro per 10/4. Dopo la fase a gironi Carlucci nel tabellone di diretta supera nell’ordine il giapponese Sato, il bieloruusso Hruzdinki, e l’itaòliano Nicastro per accedere agli “8”; nei quarti superava lo statunitense Kopylov, 10/5, e si aggiudicava poi la semifinale sul bielorusso Rebenok per 10/4.
Fabio Miraldi, altro membro del direttivo CUS, e campione del mondo individuale nel 2013 e nel 2015, si ferma al 9° posto della classifica finale superato negli ottavi di finale dal tedesco Peters per una sola stoccata.
Nel fioretto a squadre l’Italia riscatta le non brillanti prestazioni individuali superando Russia, Germania e Stati Uniti e andando a contendere l’Oro alla fortissima formazione francese che si aggiudica il titolo superando in finale gli azzurri con il punteggio di 26/22.
Questo risultato permette al cussino di mettersi al collo un Argento che va a incrementare il corposo palmares del fiorettista senese sempre tra i protagonisti delle categorie Master sia in campo nazionale che internazionale.

(nella foto Carlucci è il primo da sx e Miraldi il primo da dx)