Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Sanità al centro. Bezzini e Giani incontrano i lavoratori e i volontari del mondo sanitario della Valdelsa

“Del ruolo e dell’importanza della sanità toscana all’interno della battaglia al Covid19 ne ho parlato più volte. La fotografia emersa è quella di una sanità pubblica ben organizzata, basata sull’impegno di grandi professionisti e supportata da una fitta rete di volontariato – commenta Simone Bezzini -. Ora è il momento di difendere questo sistema che ha dimostrato di funzionare bene e di migliorarlo ulteriormente”.

Venerdì, 28 agosto, alle 17, il candidato consigliere Simone Bezzini e il candidato presidente Eugenio Giani saranno insieme a Rocca di Staggia per incontrare i lavoratori e i volontari del mondo sanitario, socio-sanitario e assistenziale della Valdelsa.

“Con loro parleremo proprio di questo. Delle necessità della nostra sanità, con un focus sul sistema dei servizi sanitari e sociali della Valdelsa. Del piano di investimenti effettuati e quelli da effettuare, dell’attenzione da dedicare alle cure intermedie. Parleremo della questione assunzioni e del potenziamento dei distretti territoriali, nonché dell’annoso problema delle liste d’attesa. Insieme a chi opera in prima linea, immagineremo la Toscana che sarà, quella che vogliamo, una Toscana che continui a tutelare la cura della persona, la salute e la sanità pubblica”.

Di questo e molto altro ancora, invece, si discuterà sempre venerdì 28, alle 21.30, alla Festa dell’Unità di Colle di Val d’Elsa. I due candidati saranno intervistati dalla giornalista Giulia Maestrini. Parteciperà anche l’onorevole Susanna Cenni.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena