Home Slide Show Prima pagina

Sangiuliano: “La Pinacoteca di Siena può diventare l’epicentro della cultura senese”

Il Ministro Gennaro Sangiuliano si è recato stamani in visita alla Pinacoteca Nazionale di Siena insieme al Capo di Gabinetto Francesco Giglioli. Ad accoglierlo il Direttore Axel Hémery che ha illustrato la collezione e il personale della Pinacoteca. Il Ministro ha particolarmente apprezzato l’arte di Ambrogio Lorenzetti, soffermandosi davanti all’Annunciazione. Ha inoltre avuto modo di ammirare le sale del primo piano con i dipinti di Beccafumi e la Sala delle Sculture con la magnifica vista su Siena e sul Chianti, fino alle montagne casentinesi innevate. “La Pinacoteca deve diventare l’epicentro della cultura senese – ha dichiarato il Ministro – per questo dopo la visita di stamani, in cui ho avuto il piacere di conoscere il Direttore, continueremo a lavorare per la valorizzazione del Museo”

Presente anche l’assessore alla cultura del Comune di Siena Pasquale Colella, in rappresentanza dell’amministrazione. L’assessore, che ha incontrato il ministro all’interno della Pinacoteca Nazionale, ha portato i saluti del sindaco Luigi De Mossi, della giunta e di tutta la città. È stata l’occasione per parlare dei tanti progetti culturali portati avanti dall’amministrazione comunale.

Stamani il Ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano, di ritorno dal Convegno scientifico ‘Dentro il Sacro’ in svolgimento a Siena, si è fermato poi a Chiusi in visita al Museo Nazionale Etrusco. Il Ministro accolto dal Sindaco Sonnini visitando le sale del museo, ha ringraziato il personale presente per la professionalità per la visita e si è reso disponibile a valorizzare il nostro patrimonio archeologico cercando soluzioni per sopperire anche alle attuali carenze di organico che al momento ancora rendono non visitabili le tombe etrusche. La riapertura delle tombe etrusche è infatti uno dei temi importanti per cui la nostra Amministrazione sta dialogando da tempo con il Ministero della Cultura, aprendo da oggi un canale diretto con il Ministro Sangiuliano. Il nostro Comune vede come primaria importanza la valorizzazione sia in ambito culturale che turistico del nostro patrimonio storico-archeologico. A dimostrazione di ciò vanno evidenziate iniziative importanti come il ripristino della Commissione Archeologica Comunale a tutela del patrimonio archeologico del territorio e la partecipazione del nostro assessore alla Cultura Mattia Bischeri, archeologo e studioso della civiltà Etrusca, al convegno scientifico internazionale che si sta svolgendo presso l’Università per gli Stranieri di Siena. Convegno dedicato agli straordinari ritrovamenti avvenuti negli scavi condotti negli ultimi anni presso il Bagno Grande a San Casciano dei Bagni.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

Ad

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena