San Gimignano: oltre 1 mln di euro per le opere pubbliche nel 2016
5 Gen, 2016
San Gimignano dall'alto_800x535

Il nuovo anno sotto le torri di San Gimignano si apre con lo sblocco di oltre un milione di euro destinato interamente ad opere pubbliche. Sono infatti state pubblicate 8 gare d’appalto per altrettantI lavori nel centro storico e nelle frazioni da completare entro il 2016 per un ammontare complessivo di 1 milione e 100mila euro.

L’operazione messa in atto dall’amministrazione comunale è stata possibile grazie alle risorse sbloccate dalla nuova normativa del Patto di Stabilità approvata dal Governo Renzi all’interno della Legge di Stabilità 2016. «I primi effetti positivi sul piano degli investimenti si cominciano a materializzare – spiega il sindaco di San Gimignano Giacomo Bassi-. Infatti, grazie ad un nuovo meccanismo di calcolo del peso finanziario delle opere bandite entro il 31 dicembre scorso, è emerso che esse sono scorporabili dal patto di stabilità 2016. Questa apertura, per il Comune di San Gimignano, ha significato lo sblocco di diverse opere pubbliche finanziate e ferme da anni. Grazie ad una corsa contro il tempo nelle ultime settimane dell’anno – conclude Bassi – siamo riusciti a bandire ben 8 gare di appalto per un controvalore pari a oltre 1.100.000 euro di lavori».

Nel dettaglio, ecco l’elenco delle opere inserite in questa operazione che, grazie a questo sblocco parziale del patto, vedranno la loro realizzazione entro il 2016: ristrutturazione e messa in sicurezza della strada di Santa Lucia (340mila euro); realizzazione di due tratti di marciapiede in località Le Mosse e località La Steccaia (257mila euro); lavori di ripristino del movimento franoso presso il Campeggio di Santa Lucia (160mila euro); lavori di indagine diagnostica presso il complesso ex carcere di San Domenico (98mila euro); restauro e messa in sicurezza della Chiesa di San Lorenzo in Ponte (75mila euro); manutenzione della pavimentazione del Parcheggio Montemaggio (60mila euro)

restauro della pavimentazione lastricata di Piazza Duomo (60mila euro); asfaltatura dei piazzali in località Baccanella e antistante le scuole elementari (50mila euro)