Prima pagina

San Gimignano: autobotte sversa i liquami nella fognatura pubblica, due denunce

Sversavano nelle fognature pubbliche i liquami delle fosse biologiche che avevano ripulito, anzichè destinarli al corretto, ma più costoso smaltimento come rifiuti speciali. Sono stati scoperti e denunciati dai carabinieri di San Gimignano, che hanno anche sequestrato l’autobotte, il titolare dell’impresa specializzata appunto nello spurgo di fosse biologiche, che ha sede in provincia di Siena, e un dipendente, l’esecutore materiale dell’operazione illecita. L’intervento dei militari è scattato dopo un esposto e dopo due giorni di pedinamenti le persone denunciate sono state colte in flagranza di reato. 

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena