Prima pagina

Sagra del Pesce ecoattenta a Badesse: raccolti 390 kg di olio esausto con Olly®

Sono 390 i chilogrammi di olio alimentare esausto raccolti in occasione della Sagra del Pesce a Badesse, nel comune di Monteriggioni, in collaborazione con il progetto Olly®, dedicato alla raccolta di olio alimentare esausto e attivo sul territorio di Monteriggioni con punti di raccolta sia per utenze domestiche a Badesse, Casone e Tognazza che per utenze commerciali con servizio dedicato. La raccolta equivale a circa 861 chilogrammi di Co2 risparmiata nella sua conversione in biocarburante ecologico e porta avanti l’impegno dell’amministrazione comunale sul fronte della tutela ambientale e della sensibilizzazione dei cittadini nella corretta gestione dei rifiuti.

“La raccolta di olio alimentare esausto alla Sagra del Pesce – afferma Raffaella Senesi, sindaco di Monteriggioni – consolida il nostro impegno per coinvolgere in maniera crescente la comunità e il territorio nella gestione dei rifiuti, anche in occasione di sagre e feste che stiamo rendendo sempre più ecoattente in collaborazione con le associazioni locali, che ringrazio per la sensibilità mostrata. Grazie all’impegno di tutti, possiamo portare un contributo anche dal nostro territorio nella riduzione dell’inquinamento che l’olio alimentare esausto provoca nell’ambiente e nella sua valorizzazione come biocarburante o altri utilizzi”.

“Il progetto Olly® – aggiunge Fabio Lattanzio, assessore all’ambiente di Monteriggioni – è partito nel 2015 come iniziativa apripista per un progetto di area vasta dell’Ato Toscana Sud e del gestore unico dei rifiuti Sei Toscana ed è cresciuto con il passare del tempo. Oggi la raccolta annuale di olio alimentare esausto sul nostro territorio è pari a circa 1.500 chilogrammi ogni anno e il conferimento rimane disponibile tutti i giorni presso i centro di raccolta di Badesse e del Casone e nei punti di raccolta Olly® di Castellina in Chianti e Tognazza, attraverso la tessera Olly® che è possibile richiedere presso il Comune e Eco.Energia, l’azienda cui Sei Toscana ha affidato il servizio per la provincia di Siena e che si occupa del ritiro e del lavaggio dei bidoncini”.

“Siamo molto orgogliosi di questa proficua collaborazione – afferma Furio Fabbri, presidente di Eco. Energia – che, oltre alla realizzazione di una rete di diciotto punti di raccolta dell’olio esausto nella sola provincia di Siena, si allarga alla raccolta dell’olio commerciale. Ci auguriamo che tutti possano utilizzare al meglio il nostro sistema, che si propone di migliorare lo stile di vita, tutelare l’ambiente e creare un risparmio economico per le amministrazioni pubbliche”.

Come usufruire del servizio Olly®. Per dotarsi della tessera Olly® e conferire l’olio alimentare esausto presso il punto di raccolta alla Tognazza, è possibile scaricare il modulo di richiesta sul sito del Comune di Monteriggioni, all’indirizzo www.comune.monteriggioni.si.it, rivolgersi all’ufficio Ambiente del Comune di Monteriggioni oppure richiedere a Eco.Energia al numero verde 800-589786 e su www.ecopuntoenergia.com. L’olio alimentare esausto prodotto dalle unità domestiche può essere conferito anche presso tutti i centri di raccolta comunali e le stazioni ecologiche attive in provincia di Siena. Per informazioni su giorni e orari di apertura, è possibile consultare il sito www.seitoscana.it oppure chiamare il numero verde di Sei Toscana 800-127484.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad
Ad

Meteo

Meteo Siena