“Safety dancing”, divertirsi in sicurezza. Papillon capofila del progetto
22 Set, 2015
discoteca1

E’ la discoteca Papillon di Monteroni la capofila del progetto Safety dancing per garantire sicurezza e assistenza sanitaria ai giovani che si recano a ballare. Un defibrillatore e l’ambulanza con personale sanitario a bordo, fuori dalla discoteca nei giorni di apertura garantiranno il pronto intervento nel caso un ragazzo ne avesse bisogno. Il progetto pilota ha trovato l’appoggio della Regione Toscana che oggi lo presenta al consiglio regionale. “Un progetto interessante, che su Siena può diventare un modello – ha detto ai microfoni di ARE il consigliere regionale Stefano Scaramelli. Vogliamo che i ragazzi siano tutelati e che le famiglie possano stare tranquille . Il progetto avrà un mese di sperimentazione e poi mi auguro diventi una legge regionale di cui mi impegno ad essere il primo firmatario, una legge che diventa un modello da esportare poi in tutte le discoteche toscane”.