Saccone su udienza Coni per titoli revocati: “Battaglia di tutta la città a difesa della storia”
30 Mar, 2018
saccone-polisportiva

La battaglia della Polisportiva Mens Sana 1871 per i titoli va avanti: martedì prossimo, 3 aprile, attraverso il legale Bruno Tassone, la società biancoverde difenderà i propri diritti nell’udienza al collegio di garanzia dello sport del Coni, contro la cancellazione dei trofei vinti dalla Mens Sana basket, di cui la Polisportiva era azionista di maggioranza, fra il 2012 e il 2013. “Una battaglia della Polisportiva Mens Sana – afferma il presidente Antonio Saccone – ma di tutta la città. Ribadiamo con forza che quei titoli sono stati legittimamente vinti sul campo e che non ci sono le basi giuridiche e normative per strapparli dalla bacheca dello sport senese”. “Contiamo – aggiunge Saccone – nell’equità e nell’equilibrio del Coni. Su questi aspetti il nostro legale, professor Bruno Tassone, combatterà la battaglia per tutta la città di Siena e per difenderne la storia”.