Saccomanni in aula al processo Mps: “Situazione già deteriorata nel 2011”
19 Mar, 2019
monte dei paschi

Nuova udienza a Milano del processo sui derivati del Monte dei Paschi. In aula Saccomanni, ex direttore generale di Banca d’Italia, che ha raccontato delle pressioni che furono esercitate nei confronti di Mussari e Vigni, presidente e direttore della banca senese, perché si dimettessero dall’incarico. “C’era una situazione molto deteriorata – ha detto l’attuale presidente di Unicredit – e nel novembre 2011 partecipai a una riunione con il governatore Visco, alla quale erano presenti i vertici di Mps e Fondazione, Giuseppe Mussari, e Gabriello Mancini. Facemmo presente ai responsabili della banca che c’era la necessità di un processo di riorganizzazione”.