Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

“Sabbione”, ecco l’affidamento al Siena Rugby

Il Comune di Siena ha affidato in via d’urgenza il campo di rugby “Sabbione” in località Acquacalda all’Associazione sportiva dilettantistica Siena Rugby Club 2000. L’affidamento, attraverso una specifica convenzione, ha durata fino al 31 dicembre di quest’anno o comunque fino all’individuazione del soggetto gestore. Nel frattempo l’amministrazione comunale predisporrà apposito bando per la gestione da affidare in maniera definitiva.

Gli uffici preposti hanno dato attuazione alla delibera della giunta comunale dello scorso 10 giugno, tramite la quale si è stabilita la risoluzione anticipata della convenzione (firmata nel 1989) con cui l’ente aveva concesso a titolo gratuito per 99 anni all’Università degli Studi di Siena l’appezzamento di terreno dell’impianto. Il Comune è tornato dunque in possesso del ‘’Sabbione” e ha poi effettuato l’affidamento in via d’urgenza. “Si conclude in questo modo – commenta l’assessore allo sport del Comune di Siena Paolo Beniniuna vicenda che si trascinava da molto tempo, dopo un iter lungo e complicato anche dal sopraggiungere della pandemia Covid-19”. “L’affidamento – prosegue Benini – garantisce la sicurezza e la fruibilità dell’area: sarà compito adesso dell’amministrazione comunale predisporre tutti gli atti per l’affidamento definitivo”.

La convenzione prevede che il gestore pro tempore versi un canone di 500 euro all’amministrazione e si occupi, tra le altre cose, delle utenze e della manutenzione ordinaria e straordinaria. “Abbiamo dato in questo modo una risposta concreta conclude l’assessore ad appassionati, famiglie e dirigenti del rugby senese, che avevano sollecitato questa soluzione e con cui ho interloquito in modo costante in questi mesi. Finalmente si potrà ripartire con maggiori certezze per un’attività in grande crescita a Siena negli ultimi anni, che coinvolge centinaia di atleti e famiglie”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena