Ruba furgone ad una ditta di Sovicille. Ritrovato nella villa in cui lavora come custode
29 Mar, 2018
carabinieri posto blocco giorno 2

E’ stato denunciato in stato di libertà per “ricettazione” dai carabinieri di Sovicille a seguito di un furto di un furgone. Protagonista della vicenda un albanese di 49 anni, muratore, residente a Poggibonsi. L’uomo è accusato di aver rubato un furgone Fiat Ducato bianco ad una grossa ditta di Sovicille. Il furgone aveva al suo interno un Gps grazie al quale i militari hanno localizzato il mezzo in una lussuosa villa di proprietà di una famiglia senese per la quale l’albanese lavorava come custode. L’uomo è stato denunciato in stato di libertà per ricettazione dai carabinieri di Sovicille.