Prima pagina

Ruba delle scarpe ma viene scoperto, denunciato un rumeno

Ha rubato un paio di scarpe da un noto negozio di articoli sportivi, ma scoperto dal responsabile le ha abbandonate ed è scappato. Uno straniero di origine rumena di 43 anni, con un precedente specifico per furto, è stato fermato poco lontano dalla Polizia, nel frattempo chiamata dal negoziante. Gli agenti del commissariato di Poggibonsi, in servizio di controllo del territorio, sono subito intervenuti nei pressi dell’esercizio commerciale, che si trova in località Belvedere a Colle Val D’Elsa, dove era stato segnalato un uomo che si era allontanato a bordo di un’autovettura Ford Focus nera. Non molto distante, sulla strada che porta verso la cittadina valdelsana hanno individuato l’auto indicata, con un uomo a bordo, e l’hanno fermata per un controllo. Lo straniero, durante le procedure per l’identificazione, alle domande insistenti degli agenti ha risposto ammettendo di essersi recato al negozio, precisando però di esserne uscito senza acquistare niente. I poliziotti hanno voluto vederci chiaro e si sono recati presso l’esercizio per effettuare ulteriori accertamenti. Dai riscontri è emerso che il rumeno, dopo aver preso un paio di scarpe di marca, si era portato all’interno del camerino di prova dove era riuscito a rimuovere il dispositivo antitaccheggio, senza far attivare il congegno che fa espellere l’inchiostro. Una volta uscito, alla richiesta del titolare di mostrare cosa nascondesse sotto la giacca, vistosi ormai scoperto, aveva abbandonato le scarpe dandosi alla fuga. All’interno della sua autovettura gli agenti hanno trovato un paio di pinze da elettricista, presumibilmente usate per togliere l’antitaccheggio, che sono state sequestrate.
Lo straniero è stato denunciato per tentato furto aggravato.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena