Ruba cellulare da un’auto in sosta, denunciato pastore rumeno
17 Nov, 2016
carabinieri volante

Un pastore rumeno di 29 anni è stato denunciato dai Carabinieri di Piancastagnaio per la ricettazione di uno smartphone rubato venti giorni prima ad una ragazza del posto. Secondo quanto appurato dalle indagini dei militari l’uomo ha forzato tre auto posteggiate sul ciglio della strada da alcune persone che stavano raccogliendo le olive, portando via alcuni oggetti, tra cui appunto il cellulare della giovane. Dopo alcuni accertamenti, dato anche che il giovane percorre solitamente la strada dove è avvenuto il furto per raggiungere il casale presso il quale abita e lavora, i carabinieri sono riusciti a risalire al rumeno che è stato trovato in possesso del telefono e quindi denunciato.