Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Ruba al supermercato ma perde il cellulare, torna a riprenderselo e viene denunciata

Ruba della merce al supermercato, lascia il telefonino e torna per recuperarlo, finendo nelle mani della polizia. E’ successo domenica 9 agosto nella periferia di Siena: una ragazza albanese di 19 anni si è infilata nella borsa dei prodotti per un valore di 50 euro, senza sapere di esser stata notata dall’addetto alla sorveglianza antitaccheggio dell’esercizio commerciale. Quando il cassiere, allertato, ha cercato di fermarla invitandola a mostrare il contenuto della borsa, la ragazza è scappata insieme ad un uomo e si è allontanata a bordo di un Suv, lasciando la borsa coi prodotti e anche il cellulare, rendendosi così facilmente identificabile. Dopo circa un’ora e mezzo, con stupore, la giovane è tornata al supermercato con dei vestiti diversi, chiedendo la restituzione di borsa e telefono. Ha trovato invece gli agenti delle Volanti che, accertata la sua responsabilità nel tentativo di furto della merce, ed acquisita la denuncia del titolare dell’esercizio commerciale, l’hanno deferita alla Procura di Siena per tale reato, sequestrandole il cellulare.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena