Calcio Home Slide Show Sport

Robur, un 2-2 con qualche rimpianto. Il Badesse trova il pari (meritato) a 8′ dal termine

Per come erano le premesse e per come sono andati gli altri risultati (soprattutto il pari tra le prime due in classifica) è sicuramente un’occasione persa, ma per quanto si è visto nei 90’ è un risultato giusto e un punticino guadagnato, come sottolinea in sala stampa Alberto Gilardino (più amareggiato invece Stefano Guberti). Il Siena fa 2-2 col Badesse e dà continuità alle prestazioni con Cannara e Gavorrano. Gara giocata meglio dagli avversari, soprattutto all’inizio. Ortolini la sblocca prima della mezz’ora dopo un paio di conclusioni di Sorrentino, ma la Robur è fortunata quando il senese Nassi provoca il rigore che Guberti trasforma per l’1-1 e brava nel ribaltarla su un’azione partita da lancio lungo di De Falco, rifinita da Padulano e conclusa dal colpo di testa di Guidone. Ma il Badesse non ci sta, va vicino al gol in chiusa di tempo e a inizio ripresa, Narduzzo evita il vantaggio un paio di volte e viene salvato dalla traversa sul tiro di Corsi ma non può nulla quando Marzeglia, appena entrato, gira in rete un cross di Gargano (male, molto male la difesa bianconera). Nel finale sono gli ospiti a sfiorare il controsorpasso, ma d’istinto Narduzzo si salva su un tiro di Chiti deviato da Farcas. Mercoledì si torna in campo, in casa del Grassina, nel primo dei tre recuperi: con una vittoria il Siena salirebbe al quarto posto.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena