Robur Siena – Virtus Flaminia 2-0
25 Gen, 2015
siena_vflaminia

SIENA (3-4-3): Viola; Cason, Portanova, Nocentini; Varricchio (81′ Mileto), Zane, Vianello (84′ Diomande), Varutti; Titone, Crocetti (77′ Collacchioni), Minincleri. A disposizione: Fontanelli, Giovanelli,  Cipriani, Bigoni, Santoni, Scalzone. All. Morgia.

VIRTUS FLAMINIA (3-4-3): Scarpa; Pieri, Bricchetti, Gasperini; Tashiro (72′ Dieme); Buono, Greco, Piva; Giustarini, Martinozzi (57′ Macrì), Sciamanna. A disposizione: Palombi, D’Amico, Ciogli, Puccica, De Fato, Salvatori,  Scortichini. All. Puccica

ARBITRO: Guida di Salerno.

ASSISTENTI:   Fedele di Forlì e Ferro di Ferrara.

AMMONITI: Bricchetti (V)  Portanova (S)

ESPULSI:

MARCATORI: 34′ Titone  93′ Titone

Siena senza gli infortunati Vergassola, Galasso, Redi, Russo e Riva. Non ci sarà lo squalificato Rascaroli al suo posto Varricchio, Varutti è recuperato e parte titolare. In avanti confermato il tridente composto da Titone, Crocetti e Minincleri. Virtus Flaminia senza l’infortunato Cota e lo squalificato Polidori. A centrocampo troviamo Tashiro, Buono, Greco e Piva, nel reparto offensivo fiducia a Martinozzi, con Giustarini e Sciamanna ad agire sulle corsie laterali.

PRIMO TEMPO

Siena con la casacca bianconera a scacchi, Virtus Flaminia in maglia rossoblù

Ha inizio l’incontro con pallone calciato dagli ospiti

2′ minuto: incursione in area di Martinozzi che però viene fermato da Nocentini in tackle

4′: conclusione sporcata di Titone che termina di poco

6′: passaggio di Vianello per Crocetti che però viene chiuso da Gasperini

8′: lancio di Varutti verso Minincleri che però viene colto in posizione irregolare

10′: Zane arpiona un pallone per Crocetti che però per pochi centimetri non arriva sulla palla che esce sul fondo

13′: spiovente dalla sinistra di Varutti, devia Pieri in calcio d’angolo. Nessun esito il tiro dalla bandierina di Minincleri

16′: tiro dalla lunga distanza di Minincleri parato con qualche difficoltà da Scarpa

18′: errore di Nocentini, ne approfitta Sciamanna che avanza e conclude, decisiva la deviazione con il corpo di Cason

23′: progressione e conclusione dal limite di Crocetti: respinge Scarpa, Minincleri prova a coordinarsi ma viene murato da Brichetti

26′: tiro a giro dai 20 metri da parte di Varricchio che non inquadra lo specchio della porta

30′: tiro di prima intenzione di Crocetti bloccato a terra dall’estremo difensore laziale Scarpa

32′: Vianello recupera un buon pallone in linea mediana, serve Crocetti ma la sua conclusione finisce ampiamente sul fondo

34′: ottima uscita di Viola sulla progressione di Sciamanna

35′: RETE! SIENA IN VANTAGGIO. Azione impostata da Zane che serve Titone che scarta Bricchetti e mette alle spalle di Scarpa

39′: ci prova ancora la Robur con un tiro di Titone bloccato senza affanno da Scarpa

41′: calcio di punizione dal limite per i padroni di casa.

42′: Minincleri colpisce la barriera e la difesa rossoblù libera

44′: clamoroso palo colpito dai bianconeri: tiro al volo di Crocetti dal limite dell’area di rigore, la palla si stampa sul montante alla sinistra di Scarpa ormai battuto

45′: un solo minuto di recupero

46′: duplice fischio di Guida. Parziale: Siena-Virtus Flaminia 1-0

Prima frazione che si conclude con la Robur Siena in vantaggio per 1-0 grazie all’acuto di Titone. Inizio di gara con poche emozioni, alla mezz’ora Titone la sblocca mettendo con caparbietà alle spalle di Scarpa un invito di Zane. Pochi minuti dopo i bianconeri sfiorano il raddoppio colpendo un palo con Crocetti. Virtus Flaminia quasi mai pericolosa in zona di attacco.

SECONDO TEMPO

Ha inizio la ripresa con gli stessi effettivi in campo per entrambe le formazioni

47′ minuto: traversone di Varutti nel mezzo, Zane di prima intenzione trova la respinta di Scarpa, arriva Crocetti che in tap-in conclude sul fondo

49′: tiro dal limite di Giustarini bloccato a terra da Viola

51′: cross di Tashiro che sorvola alto sulla traversa

53′: tiro-cross di Varutti in area, libera Buono

57′: primo cambio della partita ad opera della Virtus Flaminia: Macrì prende il posto di Martinozzi

61′: recupero di Portanova sulla ripartenza di Sciamanna

64′: lancio di Vianello per Titone che scarta Bricchetti e Gasperini ma sbaglia l’ultimo passaggio per Minincleri

67′: ammonito Bricchetti per i laziali dopo un fallo su Zane

69′: calcio di punizione a due per la Virtus Flaminia dopo un retropassaggio che Viola ha bloccato con le mani

70′: tocco di Macrì per Sciamanna che trova la respinta della folta barriera

72′: secondo innesto per i rossoblù: Tashiro lascia il posto a Dieme

74′: traversone di Piva, Sciamanna schiaccia a colpo sicuro ma è decisivo l’intervento di Viola che mette in corner

75′: dalla battuta del corner, svetta Gasperini che colpisce in pieno la traversa

77′: prima sostituzione decisa da Morgia: Collacchioni rileva Crocetti

79′: ci prova Greco dalla distanza para a terra Viola

81′: secondo innesto per i bianconeri: Varricchio lascia il posto a Mileto

83′: cartellino giallo per Portanova dopo un fallo su Macrì in linea mediana

84′: ultima sostituzione per la Robur con Diomande che prende il posto di Vianello

87′: buon recupero di Diomande su Piva

90′: saranno 3 i minuti di extratime

91′: spiovente di Buono, blocca a terra Viola

93′: RADDOPPIO DELLA ROBUR. Lunga cavalcata di Titone che davanti a Scarpa realizza la sua personale doppietta