Robur Siena – Giana Erminio 1-2
4 Set, 2016
robur_giana

ROBUR SIENA (3-5-2): Moschin; Panariello, Stankevicius, Ghinassi; D’Ambrosio, Guerri, Doninelli, Castiglia, Iapichino; Marotta, Mendicino. A disposizione: Ivanov, Bordi, Romagnoli, Terigi, Masullo, Rondanini, Grillo, Gentile, Saric, Vassallo, Bunino, Ventre. All. Colella.

GIANA ERMINIO (3-5-2): Viotti; Perico, Rocchi, Solerio; Iovine, Pinardi, Greselin, Marotta, Augello; Bruno, Okyere. A disposizione: Sanchez, Bonalumi, Sosio, Montesano, Chiariello, Biraghi, Pinto, Capano, Brambilla, Perna, Lella, Ferrari. All. Albè.

ARBITRO: Pashuku di Albano Laziale (Vitaloni-Fontemurato)

AMMONITI: Greselin (GE) D’Ambrosio (S)

MARCATORI: 33′ Bruno (GE), 70′ Mendicino (S), 75′ Biraghi (GE)

Seconda giornata di campionato al Rastrello: la Robur è reduce dal pareggio in rimonta contro il Pontedera, la Giana Erminio dal successo sulla Carrarese.

Siena in completa tenuta bianca, Giana Erminio in tenuta rossa

Ha inizio lincontro con pallone battuto dai padroni di casa

2 minuto: passaggio corto di Mendicino per Marotta che dal limite calcia di poco a lato

5′: tiro-cross di Marotta per i lombardi che termina direttamente sul fondo

9′: apertura di Doninelli in direzione di D’Ambrosio che non riesce ad agganciare la sfera

11′: conclusione ravvicinata di Okyere deviato in calcio d’angolo da Ghinassi

13′: spiovente di Iapichino facile preda di Viotti che blocca in presa aerea la sfera

17′: fendente di Castiglia smanacciato dall’estremo difensore lombardo

21′: diagonale debole di Doninelli disinnescato da Viotti

25′: lancio di Greselin per Augello che mette nel mezzo il pallone: colpo di testa di Okyere che non inquadra lo specchio della porta

27′: calcio di punizione in zona defilata per gli ospiti: Pinardi scodella nel mezzo, allontana con un campanile Stankevicius

29′: tiro velleitario di Marotta per i lombardi che non crea problemi a Moschin

32′: punizione dai 35 metri per i milanesi

33′: GIANA EMRINIO IN VANTAGGIO. Perfetta la traettoria di Bruno che trafigge Moschin di potenza

37′: assist di Bruno per Greselin che calcia su Moschin

39′: tiro-cross di Doninelli che finisce sul fondo

42′: spiovente dalla sinistra di Iapichino per il colpo di testa di Marotta che non trova fortuna

43′: sul fronte opposto destro di Okyere all’interno dei 16 metri respinto da Moschin

45′: duplice fischio. Parziale: Siena-Giana Erminio 0-1

SECONDO TEMPO

Si riparte. Stessi effettivi sul rettangolo di gioco per le due formazioni

47 minuto: tocco corto di Mendicino per Guerri che perde malamente la sfera

50′: corner battuto da Castiglia, svetta Marotta di testa sfiorando la rete del pareggio

52′: destro di Marotta respinto con il corpo da Perico

54′: doppio innesto per i senesi: dentro Grillo e Gentile per Panariello e Guerri

56′: raso-terra di Gentile dai 20 metri di poco a lato

58′: traversone di Iovine neutralizzato da Moschin

60′: cartellino giallo per simulazione ai danni di Greselin

62′: trattenuta di D’Ambrosio su Rocchi in linea mediana: ammonizione per il difensore senese

64′: clamorosa occasione per il Siena con Mendicino che viene chiuso all’ultimo istante da Solerio in calcio d’angolo

68′: nella Robur Vassallo rileva Doninelli, per la Giana Erminio Chiarello al posto di Greselin

70′: PAREGGIO DELLA ROBUR. Azione insistita all’interno dell’area di rigore con D’Ambrosio che appoggia a Mendicino che insacca alle spalle di Viotti

72′: girata al volo di Mendicino bloccata a terra dal portiere milanese

73′: per la Giana Erminio Biraghi rimpiazza Pinardi

75′: GIANA ERMINIO DI NUOVO AVANTI. Spiovente di Chiarello, velo di Okyere con Biraghi che dal limite insacca in goal

78′: calcio piazzato per i locali dai 30 metri: tiro debole di Marotta facile preda di Viotti

82′: ultimo innesto per i lombardi con Perna che subentra a Okyere

85′: Augello si trascina la palla sul fondo, si riparte con una rimessa per i senesi

88′: riconquista palla Castiglia per Marotta, atterrato in maniera irregolare da Perico: l’arbitro fischia la punizione dai 25 metri

89′: destro di Gentile ampiamente alto sopra la traversa

90′: saranno 5 i minuti di extratime

93′: viene fermato Castiglia in linea mediana da Iovine

94′: punizione sulla tre-quarti per il Siena: niente di fatto

Damiano Naldi